Apri il menu principale

Gianluca Ansanelli

attore, regista e conduttore televisivo italiano
Gianluca Ansanelli nel 2016

Gianluca Ansanelli (Napoli, 9 ottobre 1974) è uno sceneggiatore, regista, conduttore televisivo e radiofonico, e autore televisivo e teatrale italiano.

BiografiaModifica

Si forma seguendo i corsi di dizione e recitazione di Giacomo Rizzo presso il Teatro Cilea di Napoli. Nel 1996 abbandona gli studi universitari per frequentare il laboratorio teatrale di Leo De Berardinis del Teatro Verdi di Salerno e porta i suoi spettacoli di cabaret in giro per l'Italia.

Approda alla televisione, prima in alcune trasmissioni delle reti locali fra cui, nel 1997-1998 Telegaribaldi, e poi come inviato del programma di Italia 1 Le Iene nel 2000. Nel 2001 conduce il programma Call Game su La 7.

Dal 2002 al 2006 è ideatore e conduttore di una striscia comica quotidiana in onda sul circuito di Europa 7. Il programma viene trasmesso con diversi titoli (Ave Cesare, Trambusto), superando le 500 puntate di messa in onda. Nel 2005 viene trasmesso da Rai Uno col titolo di Ride... RAI.

Nel 2005 recita nel film di Carlo Vanzina Il ritorno del Monnezza e nel 2006 scrive i soggetti della serie tv Distretto di polizia 7. Nello stesso anno scrive, dirige e interpreta a teatro la commedia Gino non si tocca più ed è fra gli autori del varietà televisivo Suonare Stella di Rai 2. Nel 2007 mette in scena una seconda opera teatrale, Se prima eravamo in due, e recita nel film tv di Canale 5 Due imbroglioni e... mezzo!, regia di Franco Amurri.

Nel 2008 recita nel film La seconda volta non si scorda mai con Alessandro Siani, è autore e conduttore del varietà radiofonico A tutte le auto su radio Kiss Kiss ed è autore del game show Reazione a catena, condotto da Pupo su Rai Uno. Nel 2009 interpreta il personaggio del maresciallo Greco nella serie tv RIS 5.

Nel 2009 è autore del varietà di Rai 2 Stracult e del game show di Italia 1 Il colore dei soldi, condotto da Enrico Papi. Nel 2010 torna a vestire i panni dell'ispettore Santoro nella serie tv di Canale 5 Due imbroglioni e... mezzo!.

Nel 2010 interpreta Tommaso nella fiction tv Agata e Ulisse in onda su Canale 5 per la regia di Maurizio Nichetti. Nello stesso anno è autore del programma The Call condotto da Teo Mammucari su Italia 1. Per il teatro scrive e dirige il varietà L'era digitale interpretato dal gruppo cabarettistico I Ditelo Voi, e L'ego in un pagliaio monologo comico interpretato da Cristina Bignardi.

Nel 2011 è autore del programma televisivo Alballoscuro condotto da Alba Parietti. Il 4 ottobre 2012 esce in sala il suo primo lungometraggio All'ultima spiaggia, una commedia corale a episodi.

Nel 2013 torna in teatro scrivendo e dirigendo "Gomorroide", parodia di "Gomorra" interpretata dal trio cabarettistico dei "I Ditelo Voi". Successivamente debutta a Roma la commedia "Sette ore per farti innamorare", che lo vede ancora impegnato nelle vesti di autore e regista. Ad interpretare la piece Giampaolo Morelli e Carolina Crescentini. Nello stesso anno è autore di "Aggratis" il programma comico di Rai Due.

A febbraio 2014 firma la sceneggiatura del primo film del duo comico Pio e Amedeo dal titolo "Amici come noi". Nello stesso anno è curatore del programma di Comedy central "Stand Up Comedy", il primo programma di stand up comedy realizzato in Italia, e collabora come sceneggiatore alla serie tv poliziesca Rex.

il 1º gennaio 2015 esce nelle sale italiane il film "Si accettano miracoli", regia di Alessandro Siani, di cui Ansanelli firma soggetto e sceneggiatura.

Contemporaneamente gira il suo secondo lungometraggio "Troppo napoletano", che esce nelle sale il 7 aprile 2016. Il film vince svariati riconoscimenti tra cui una candidatura ai Nastri d'argento per la migliore canzone originale. Dal film viene tratto un musical teatrale firmato dallo stesso Ansanelli.

A novembre dello stesso anno esce nelle sale un altro film di cui firma soggetto e sceneggiatura, "Quel bravo ragazzo" per la regia di Enrico Lando che vede come protagonista Herbert Ballerina. Infine firma la sceneggiatura del film di Natale targato Filmauro, "Natale a Londra" con Lillo e Greg, Nino Frassica e Paolo Ruffini.

Nel 2017 firma un nuovo lavoro cinematografico ovvero "Omicidio all'italiana" di e con Maccio Capotonda. nel 2018 arrivano in sala altre due commedie da lui firmate: "Tu mi nascondi qualcosa" con Rocco Papaleo e Giuseppe Battiston e "Ci vuole un fisico" prodotto dal Centro Sperimentale di Cinematografia.

FilmografiaModifica

AttoreModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

SceneggiatoreModifica

RegistaModifica

TeatroModifica

  • Operazione Pigmalione, regia di Gianni D'Ambrosio (1995): attore
  • Questa scuola me la lego ardito (cabaret, 1996): autore e attore
  • King Lear, regia di Leo De Berardinis (1996): attore
  • Il compagno di lavoro, regia di Giacomo Rizzo (1996): attore
  • La confessione, regia di Walter Manfrè (1996): attore
  • E'nepute d'o sindaco, regia di Giacomo Rizzo (1996): aiuto regista
  • San Giovanni Decollato regia di Giacomo Rizzo (1997): aiuto regista
  • Quanta 'mbruoglie pe nu figlio regia di Giacomo Rizzo (1997): aiuto regista
  • Senz'acqua,senza cibo, e....sesso regia di Luigi Russo (1997): attore
  • Spasso dopo spasso in casa Bassolindo, regia di Gaetano Liguori (1998): attore
  • C'est magique (varietà teatrale, 1999): autore e regista
  • Abbiamo fatto il giallo (1999): autore, regista e attore
  • Sembra ieri (cabaret, 2001): autore
  • Siamo tutti esauriti (varietà teatrale, 2002): autore e regista
  • Super '80 (varietà teatrale 2004), condotto da Pupo e da Heather Parisi: autore e regista
  • Gino non si tocca più con Giampaolo Morelli (2006): autore, regista e attore
  • Se prima eravamo in due, con S. Lucarelli (2007): autore, regista e attore
  • Triccheballacche, con i "Ditelo Voi" (2008): autore
  • Di donna ce n'è una sola di G. di Stasio (2008): attore
  • L'era digitale con i "Ditelo Voi" (2010): autore e regista
  • L'ego in un pagliaio con Cristina Bignardi (2011): autore e regista
  • Gomorroide con i "Ditelo Voi" (2013): autore e regista
  • Sette ore per farti innamorare con Giampaolo Morelli e Carolina Crescentini (2013): autore e regista
  • Tutti per uno uno per Titty con Maria Bolignano e Maurizio Aiello (2016): regista
  • Troppo napoletano -il musical- con Gigi e Ross (2017): autore e regista

TelevisioneModifica

RadioModifica

  • Arrivano i mostri (2000)
  • Mucho gusto (2006)
  • A tutte le auto (2008)

Collegamenti esterniModifica