Gilbert Koomson

calciatore ghanese
Gilbert Koomson
Gilbert Koomson (2017).jpg
Nazionalità Ghana Ghana
Altezza 180 cm
Peso 69 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista, attaccante
Squadra Aalesund
Carriera
Giovanili
Ajax Accra
Squadre di club1
2012BEC Tero Sasana? (?)
2013Samut Songkhram12 (6)
2013Sogndal7 (0)
2014-2015BEC Tero Sasana46 (7)
2016-2017Sogndal56 (10)[1]
2018-2020Brann72 (11)
2020-2021Kasımpaşa22 (0)
2021-2022Bodø/Glimt20 (1)
2022-Aalesund0 (0)
Nazionale
2016Ghana Ghana1 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º settembre 2022

Gilbert Koomson (Accra, 9 settembre 1994) è un calciatore ghanese, centrocampista o attaccante dell'Aalesund, in prestito dal Bodø/Glimt.

CarrieraModifica

ClubModifica

Koomson ha giocato per l'Ajax Accra a livello giovanile.[2] Successivamente, ha sostenuto un provino con gli inglesi dello Stoke City, che non hanno potuto tesserarlo per problemi con il permesso di lavoro.[2] Su consiglio di Peter Butler, che lo aveva allenato in Ghana per conto del Manchester City, Koomson è emigrato in Thailandia.[2] Butler era infatti diventato direttore tecnico al BEC Tero Sasana.[2]

Koomson è passato così al BEC Tero Sasana, che lo ha successivamente ceduto in prestito al Samut Songkhram. Ha esordito con questa maglia il 27 marzo 2013, schierato titolare nel pareggio a reti inviolate contro il TOT.[3] Il 7 aprile ha trovato la prima rete in campionato, nel pareggio per 1-1 contro il Bangkok Glass.[4] È rimasto in squadra fino al mese di luglio, totalizzando 6 reti in 12 partite.

Il 3 agosto 2013, Koomson è passato ufficialmente in prestito al Sogndal, dopo che si era già allenato col club nelle precedenti due settimane.[5] Ha scelto la maglia numero 30.[5] Il 4 agosto ha esordito in Eliteserien, schierato titolare nella sconfitta per 2-0 maturata sul campo del Rosenborg.[6] Ha totalizzato 7 presenze nella massima divisione locale nel corso di quella porzione di stagione, per poi lasciare il Sogndal per fine prestito.

Rientrato così al BEC Tero Sasana, il 23 febbraio 2014 è tornato a calcare i campi da calcio thailandesi, subentrando a Kelechi Osunwa nel pareggio per 0-0 sul campo della sua ex squadra del Samut Songkhram.[7] Il 9 marzo è invece tornato al gol, nella vittoria per 4-2 sul Suphanburi.[8] È rimasto al club per due stagioni, totalizzando 46 presenze e 7 reti nella massima divisione locale.

Il 28 gennaio 2016 ha fatto ritorno in Norvegia, sempre al Sogndal, a cui si è legato con un accordo triennale.[9] Al termine del campionato 2017, il Sogndal è retrocesso in 1. divisjon, dopo aver perso lo spareggio contro il Ranheim. Koomson ha lasciato la squadra al termine dell'annata, congedandosi dal Sogndal con lo score di 71 presenze e 11 reti, tra tutte le competizioni.

Il 19 gennaio 2018, il Brann ha reso noto l'ingaggio di Koomson, che si è legato al nuovo club con un contratto valido fino al 31 dicembre 2021.[10] Ha scelto la maglia numero 22.[11]

Il 28 settembre 2020 è passato ai turchi del Kasımpaşa, legandosi al nuovo club con un contratto triennale.[12]

Il 29 agosto 2021, Koomson ha fatto ritorno in Norvegia, per giocare nel Bodø/Glimt: ha firmato un contratto valido fino al 31 dicembre 2023.[13]

Il 31 agosto 2022 è passato all'Aalesund con la formula del prestito.[14]

NazionaleModifica

Il 1º ottobre 2016 ha ricevuto la prima convocazione in Nazionale maggiore, selezionato dal commissario tecnico Avraham Grant in vista delle sfide contro Uganda e Sudafrica rispettivamente del 7 e 11 ottobre successivi.[15] L'11 ottobre ha così effettuato il proprio esordio, subentrando a Mubarak Wakaso nel pareggio per 1-1 contro la formazione sudafricana.[16]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 31 agosto 2022.

Stagione Club Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Supercoppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2012   BEC Tero Sasana PL ? ? FACup+CdL ? ? - - - - - - ? ?
gen.-lug. 2013   Samut Songkhram PL 12 6 FACup+CdL ? ? - - - - - - 12+ 6+
ago.-dic. 2013   Sogndal ES 7 0 CN - - - - - - - - 7 0
2014   BEC Tero Sasana PL 26 6 FACup+CdL ? ? - - - - - - 26+ 6+
2015 PL 20 1 FACup+CdL ? ? - - - - - - 20+ 1+
Totale BEC Tero Sasana 46+ 7+ ? ? - - - - 46+ 7+
2016   Sogndal ES 28 3 CN 3 0 - - - - - - 31 3
2017 ES 28+2 7+0 CN 3 1 - - - - - - 33 8
Totale Sogndal 63+2 10+0 6 1 - - - - 71 11
2018   Brann ES 30 1 CN 2 0 - - - - - - 32 1
2019 ES 25 2 CN 2 0 UEL 2[17] 0 - - - 29 2
gen.-set. 2020 ES 17 8 - - - - - - - - - 17 8
Totale Brann 72 11 4 0 2 0 - - 78 11
set. 2020-2021   Kasımpaşa SL 22 0 CT 1 0 - - - - - - 23 0
ago.-dic. 2021   Bodø/Glimt ES 6 1 CN 3 1 UECL 8 0 - - - 19 3
gen.-ago. 2022 ES 14 0 CN 3 1 UCL 7[17] 0 - - - 24 1
Totale Bodø/Glimt 20 1 6 2 15 0 - - 41 3
ago.-dic. 2022   Aalesund ES 0 0 CN - - - - - - - - 0 0
Totale 235+2+ 35+0+ 17+ 3+ 17 0 - - 271+ 38+

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Ghana
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
11-10-2016 Durban Sudafrica   1 – 1   Ghana Amichevole -
Totale Presenze 1 Reti 0

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Bodø/Glimt: 2021

NoteModifica

  1. ^ 58 (10) se si considerano gli incontri di qualificazione all'Eliteserien.
  2. ^ a b c d (EN) 5 things you didn't know about Black Stars' new player, su pulse.com.gh. URL consultato il 12 ottobre 2016.
  3. ^ Samut Songkhram vs. TOT, su it.soccerway.com, soccerway.com. URL consultato il 12 ottobre 2016.
  4. ^ Samut Songkhram vs. Bangkok Glass, su it.soccerway.com, soccerway.com. URL consultato il 12 ottobre 2016.
  5. ^ a b (NO) Gilbert Koomson endeleg speleklar for Sogndal, su sogndalfotball.no. URL consultato il 12 ottobre 2016 (archiviato dall'url originale il 12 ottobre 2016).
  6. ^ (NO) Rosenborg 2 - 0 Sogndal, su altomfotball.no. URL consultato il 12 ottobre 2016.
  7. ^ Samut Songkhram vs. BEC Tero Sasana, su it.soccerway.com, soccerway.com. URL consultato il 12 ottobre 2016.
  8. ^ BEC Tero Sasana vs. Suphanburi, su it.soccerway.com, soccerway.com. URL consultato il 12 ottobre 2016.
  9. ^ (NO) Gilbert endeleg klar, su sogndalfotball.no. URL consultato il 12 ottobre 2016 (archiviato dall'url originale il 3 febbraio 2016).
  10. ^ (NO) KOOMSON HAR SIGNERT FOR BRANN, su brann.no. URL consultato il 22 gennaio 2018.
  11. ^ (NO) SLIK BLIR NYKOMMERNES DRAKTNUMMER, su brann.no. URL consultato il 2 marzo 2018.
  12. ^ (TR) Gilbert Koomson Kasımpaşamızda, su kasimpasaspor.org.tr. URL consultato il 28 settembre 2020.
  13. ^ (NO) GILBERT KOOMSON ER PÅ VEI TIL BODØ, su glimt.no. URL consultato il 30 agosto 2021.
  14. ^ (NO) KOOMSON FORLATER BODØ/GLIMT, su glimt.no. URL consultato il 1º settembre 2022.
  15. ^ (EN) Avram Grant names squad to face Uganda in World Cup qualifier, su ghanafa.org. URL consultato il 12 ottobre 2016.
  16. ^ Sud Africa vs. Ghana, su it.soccerway.com, soccerway.com. URL consultato il 12 ottobre 2016.
  17. ^ a b Presenze nei turni preliminari.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica