Apri il menu principale

Gilberto Idonea (Catania, 18 giugno 1946Catania, 5 ottobre 2018) è stato un attore italiano.

Indice

BiografiaModifica

Il suo debutto cinematografico è avvenuto nel 1978 nel film Turi e i paladini. Ha al suo attivo parecchi film, tra cui Malèna di Giuseppe Tornatore, La donna del treno di Carlo Lizzani e Il consiglio d'Egitto di Emidio Greco. In televisione ha recitato in diverse serie, tra cui La piovra 8 - Lo scandalo, mentre è stato coprotagonista ne La piovra 10 nel ruolo dell'avvocato Rittone.

Ha girato in Crimea la fiction russa prodotta da Star Media Anna German con la regia di Waldemar Krzystek.

Protagonista, nel ruolo di don Vittorio, nell'ultimo film di Franco Diaferia In nome di Maria, che prende spunto dalla storia della bambina bielorussa sequestrata dai genitori di Cogoleto.

Nel 70º anniversario della scomparsa dell'attore Angelo Musco, ha presentato un spettacolo in omaggio al grande comico catanese dal titolo One Man Show che partendo dal Teatro Massimo Vincenzo Bellini di Catania è stato poi presentato anche in diversi teatri americani. A un anno dal debutto nel suo One Man Show è tornato il 9 novembre al Bellini con La finestra, un lavoro di impegno civile scritto dai giornalisti palermitani Felice Cavallaro e Filippo D'Arpa.

Nel 2009 è uno dei comici fissi del programma Insieme, trasmesso su Antenna Sicilia.

Muore il 5 ottobre 2018 per arresto cardiaco mentre si trovava nella sua casa a Catania[1].

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

NoteModifica

  1. ^ Teatro, è morto l'attore catanese Gilberto Idonea, su lasicilia.it, 5 ottobre 2018. URL consultato il 5 ottobre 2018.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN309722220 · SBN IT\ICCU\RAVV\577561 · GND (DE1055836829 · WorldCat Identities (EN309722220