Apri il menu principale
Bandiera olimpica Gymnastics (artistic) pictogram 2.svg
Ginnastica
Rio de Janeiro 2016
Informazioni generali
Luogo HSBC Arena
Periodo 6-21 agosto
Partecipanti
Edizione precedente e successiva
Londra 2012 Tokyo 2020

1leftarrow blue.svgVoce principale: Giochi della XXXI Olimpiade.

Ginnastica a
Rio 2016
Artistica
Qualificazioni uomini donne
Concorso a squadre   uomini   donne
Concorso individuale uomini donne
Corpo libero uomini donne
Volteggio uomini donne
Cavallo uomini
Anelli uomini
Parallele simm. uomini
Sbarra uomini
Parallele asimm. donne
Trave donne
Ritmica
Concorso individuale donne
Concorso a squadre donne
Trampolino
Individuale uomini donne

Nel programma della Ginnastica ai Giochi della XXXI Olimpiade sono comprese gare di ginnastica artistica, ritmica e trampolino elastico. Tutte le gare si sono svolte alla HSBC Arena - Arena Olímpica do Rio di Rio de Janeiro, Brasile, dal 6 al 21 agosto.

Indice

QualificazioniModifica

Le qualificazioni si basano sui risultati ottenuti ai Campionati Mondiali di ginnastica artistica, ritmica e trampolino del 2015 e al Test Event Pre-Olimpico svoltosi dal 16 al 22 aprile 2016.

Per la ginnastica artistica, le prime otto squadre classificate nel concorso maschile e femminile dei Campionati Mondiali si qualificano direttamente ai Giochi Olimpici. Quelle classificate tra il nono e il sedicesimo posto partecipano al Test Event Pre-Olimpico che qualifica altre quattro squadre. I vincitori di medaglie individuali hanno accesso diretto ai Giochi.

Per la ginnastica ritmica, le migliori dieci squadre si qualificano alle Olimpiadi, le restanti migliori sei classificate disputano il Test Event con in palio gli ultimi tre posti disponibili. Dei dieci posti assegnati durante i Campionati Mondiali, gli ultimi due serviranno eventualmente per garantire la presenza di almeno tre continenti. Per quanto riguarda le individualiste, si qualificano automaticamente le migliori 15 atlete (massimo due ginnaste per nazione) mentre le restanti 22 partecipano al Test Event per l'assegnazione dei posti rimanenti.

Per il trampolino elastico, i migliori otto uomini e donne si classificano direttamente alle Olimpiadi, tenendo sempre conto della regola dei passaporti. I restanti 32 atleti (16 uomini e 16 donne) partecipano al Test Event per l'assegnazioni degli ultimi 10 posti disponibili (5 uomini e 5 donne).

Calendario [1]Modifica

Ginnastica ai Giochi della XXXI Olimpiade
Agosto 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 Totale
  Uomini Q squadra individuale corpo libero
cavallo
anelli
volteggio
parallele
sbarra
8
Donne Q squadra individuale volteggio
parallele
trave corpo libero 6
  Donne Q individuale 1
Q squadra 1
  Uomini individuale 1
Donne individuale 1
Totale 1 1 1 1 1 1 4 3 3 1 1 18
       Qualificazioni        Finali

Podi [2][3][4]Modifica

UominiModifica

Evento   Oro Punti   Argento Punti   Bronzo Punti
Ginnastica artistica
Concorso a squadre
(dettagli)
  Giappone
Ryōhei Katō
Kenzō Shirai
Yūsuke Tanaka
Kōhei Uchimura
Kōji Yamamuro
274.094   Russia
Denis Abljazin
David Beljavskij
Ivan Stretovich
Nikolai Kuksenkov
Nikita Nagornyj
271.453   Cina
Deng Shudi
Lin Chaopan
Liu Yang
You Hao
Zhang Chenglong
271.122
Concorso individuale
(dettagli)
  Kōhei Uchimura 92.365   Oleh Vernjajev 92.266   Max Whitlock 90.641
Corpo libero
(dettagli)
  Max Whitlock 15.633   Diego Hypólito 15.533   Arthur Mariano 15.433
Cavallo con maniglie
(dettagli)
  Max Whitlock 15.966   Louis Smith 15.833   Alexander Naddour 15.700
Anelli
(dettagli)
  Eleutherios Petrounias 16.000   Arthur Zanetti 15.766   Denis Abljazin 15.700
Volteggio
(dettagli)
  Ri Se-gwang 15.691   Denis Abljazin 15.516   Kenzō Shirai 15.449
Parallele simmetriche
(dettagli)
  Oleh Vernjajev 16.041   Danell Leyva 15.900   David Beljavskij 15.783
Sbarra
(dettagli)
  Fabian Hambüchen 15.766   Danell Leyva 15.500   Nile Wilson 15.466
Trampolino elastico
Individuale
(dettagli)
  Uladzislau Hancharou 61.745   Dong Dong 60.535   Gao Lei 60.175

DonneModifica

Evento   Oro Punti   Argento Punti   Bronzo Punti
Ginnastica artistica
Concorso a squadre
(dettagli)
  Stati Uniti
Simone Biles
Gabrielle Douglas
Laurie Hernandez
Madison Kocian
Alexandra Raisman
184.897   Russia
Angelina Mel'nikova
Alija Mustafina
Marija Paseka
Dar'ja Spiridonova
Seda Tutchaljan
176.688   Cina
Fan Yilin
Mao Yi
Shang Chunsong
Tan Jiaxin
Wang Yan
176.003
Concorso individuale
(dettagli)
  Simone Biles 62.198   Alexandra Raisman 60.098   Alija Mustafina 58.665
Volteggio
(dettagli)
  Simone Biles 15.966   Marija Paseka 15.253   Giulia Steingruber 15.216
Parallele asimmetriche
(dettagli)
  Alija Mustafina 15.900   Madison Kocian 15.833   Sophie Scheder 15.566
Trave
(dettagli)
  Sanne Wevers 15.466   Laurie Hernandez 15.333   Simone Biles 14.733
Corpo libero
(dettagli)
  Simone Biles 15.966   Alexandra Raisman 15.500   Amy Tinkler 14.933
Ginnastica ritmica
Individuale
(dettagli)
  Margarita Mamun 76.483   Jana Kudrjavceva 75.608   Hanna Rizatdinova 73.583
A squadre
(dettagli)
  Russia
Vera Birjukova
Anastasija Bliznjuk
Anastasija Maksimova
Anastasija Tatareva
Marija Tolkačëva
36.233   Spagna
Sandra Aguilar
Artemi Gavezou
Elena López
Lourdes Mohedano
Alejandra Quereda
35.766   Bulgaria
Reneta Kamberova
Lyubomira Kazanova
Mihaela Maevska-Velichkova
Tsvetelina Naydenova
Hristiana Todorova
35.766
Trampolino elastico
Individuale
(dettagli)
  Rosannagh MacLennan 56.465   Bryony Page 56.040   Li Dan 55.885

MedagliereModifica

Posizione Paese       Totale
1   Stati Uniti 4 6 2 12
2   Russia 3 5 3 11
3   Gran Bretagna 2 2 3 7
4   Giappone 2 0 1 3
5   Ucraina 1 1 1 3
6   Germania 1 0 1 2
7   Bielorussia 1 0 0 1
  Canada 1 0 0 1
  Corea del Nord 1 0 0 1
  Grecia 1 0 0 1
  Paesi Bassi 1 0 0 1
12   Brasile 0 2 1 3
13   Cina 0 1 4 5
14   Spagna 0 1 0 1
15   Bulgaria 0 0 1 1
  Svizzera 0 0 1 1
Totale 18 18 18 54

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Giochi olimpici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di giochi olimpici