Apri il menu principale
Gino Bonzi
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Carriera
Squadre di club1
19??-1932Azzurro e Bianco (Bordato).svg Desenzano? (?)
1932-1935Brescia22 (5)
1935-1936Crema ? (?)
1936-1938Falck Vobarno? (?)
1938-1940Armando Casalini ? (?)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Gino Bonzi (Brescia, 3 settembre 1911Brescia, 10 dicembre 1974) è stato un calciatore italiano, di ruolo mezzala.

BiografiaModifica

Il suo nome di battesimo è Luigi, come risulta anche dalle "Liste di Trasferimento", ma era conosciuto come Gino.

CarrieraModifica

Giocò in gioventù col Desenzano.[1] Esordì con la maglia del Brescia in Serie B il 18 settembre 1932 in Comense-Brescia (1-3). Esordì nella massima serie il 19 novembre 1933, in Brescia-Padova (1-0) nel quinto campionato di Serie A.

In seguito militò anche nel Crema[2], nel Falck Vobarno[3] e nel Casalini Brescia[4].

NoteModifica

  1. ^ Elenco dei calciatori italiani autorizzati a cambiare società nella prossima stagione, da «Il Littoriale», 23 luglio 1932, pp. 4-5
  2. ^ Le liste di trasferimento offrono una tangibile dimostrazione della crescita del movimento calcistico italiano, Il Littoriale, 8-9 agosto 1936, pp.6-7-8
  3. ^ Elenco dei giocatori italiani autorizzati a cambiare società nell'anno 1938-1939, Il Littoriale, 6 agosto 1938, pag.4
  4. ^ Elenco dei calciatori italiani autorizzati a cambiare società nell'anno 1940-41, Il Littoriale, 27 agosto 1940, p. 2

BibliografiaModifica

  • Tutto il Brescia - 1911-2007 - Tremila volte in campo - Di Marco Bencivenga, Ciro Corradini e Carlo Fontanelli. Geo Edizioni, 2007. Da pagina 119 a pagina 126.