Gioco pericoloso (film 1942)

film del 1942 diretto da Nunzio Malasomma
Gioco pericoloso
Paese di produzioneItalia
Anno1942
Durata85 min
Dati tecniciB/N
Generedrammatico
RegiaNunzio Malasomma
SoggettoSergio Pugliese
SceneggiaturaGiacomo Debenedetti, Sergio Amidei, Nunzio Malasomma
ProduttoreCines, Juventus Film
Distribuzione in italianoE.N.I.C.
MontaggioGabriele Varriale
MusicheEzio Carabella, Edgardo Carducci
ScenografiaAlfredo Montori
Interpreti e personaggi

Gioco pericoloso è un film del 1942 diretto da Nunzio Malasomma.

TramaModifica

Pietro, credendosi tradito dalla moglie Anita, uccide il presunto amante. La donna pur di scagionarlo ammette davanti ai giudici di esserle stata infedele. L'uomo viene assolto ma ferito nell'orgoglio ripudia la moglie. La moglie dell'ucciso però interviene per riportare la pace tra i due. Il tradimento non c'è mai stato ma lei, folle di gelosia, aveva scritto delle lettere anonime per insinuare il dubbio in Pietro.

ProduzioneModifica

Tratto da una commedia di Andrea Hindi, il film venne girato a Cinecittà nella primavera del 1942.

DistribuzioneModifica

Il film venne distribuito nel circuito cinematografico italiano l'11 settembre del 1942.

CriticaModifica

  • «Tratto da una commedia ungherese dal regista Malasomma, Gioco pericoloso è un film teatrale, il cui solito merito è quello di non azzardarsi nemmeno per celia a uscire dai suoi modesti limiti. Un film senza ambizioni. Siamo immersi nel falso, ma ci siamo stati condotti con una certa grossa semplicità. Lento e metodico, il film, cammina faticosamente verso la conclusione e vi giunge senza tante scosse. Il pubblico sorride con bonomia, come di fronte a un gioco tutt'altro che pericoloso» (Cinema, 10 ottobre 1942)

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema