Gioia Masia

calciatrice italiana

Gioia Margherita Masia (Sassari, 22 gennaio 1977) è un'ex calciatrice italiana, di ruolo difensore.

Gioia Masia
Nazionalità Bandiera dell'Italia Italia
Altezza 162 cm
Peso 53 kg
Calcio
Ruolo Difensore
Termine carriera 2021
Carriera
Giovanili
1988-1991Woman Sassari
Squadre di club1
1991-2002Torres Terra Sarda230 (22)
2002-2004A.D. Decimum Lazio29 (0)
2004-2005Torres Terra Sarda33 (2)
2005-2006M. Matese Bojano14 (1)
2006-2011Roma CF92 (1)
2011-2012Graphistudio Tavagnacco13 (0)
2012-2013Napoli18 (0)
2013-2014Riviera di Romagna24 (0)
2014-2015Acese25 (0)
2015-2016Chieti26 (0)
201?-2021 Formello? (?)
Nazionale
?Bandiera dell'Italia Italia U-20? (?)
1995-2006Bandiera dell'Italia Italia60 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 22 maggio 2016 (club)

Nella sua lunghissima carriera ha collezionato, tra le varie squadre di club, 721 presenze in tutti i livelli del campionato italiano femminile di calcio, conquistando tre scudetti, sei Coppe Italia e due Supercoppe, trofei quasi tutti, tranne una Coppa Italia con la Lazio CF, vinti con la maglia della Torres, chiudendo la carriera al termine del campionato di Serie C 2020-2021 con il Formello Cross Roads.[1]

Ha fatto parte della rosa della nazionale italiana che ha partecipato ai campionati europei nel 2001 e nel 2005, vestendo la maglia azzurra della nazionale in 60 incontri e realizzando una sola rete.

Carriera modifica

Club modifica

Cresciuta nelle giovanili della Woman Sassari, debutta in Serie A il 23 aprile 1991 in trasferta contro la Turris[2]. In undici stagioni, colleziona 230 presenze segnando 22 reti e vincendo 3 scudetti, 4 Coppe Italia ed una Supercoppa italiana. Si trasferisce poi alla Lazio, dove disputa solo un anno e mezzo (vincendo una Coppa Italia): a dicembre 2003, la Lazio paga infatti, con una grave crisi finanziaria, i successi sportivi degli anni precedenti, e la dirigenza biancoceleste svincola a sorpresa 12 giocatrici della prima squadra e si affida all'organico della formazione Primavera[3]. Torna così alla Torres nella sessione di mercato invernale, e vince in due anni altre due Coppa Italia ed un'altra Supercoppa. Nel 2005 si trasferisce in Molise al Bojano, dove resta un solo anno prima di passare alla Roma Calcio Femminile, che pur in Serie B stava allestendo una squadra capace di riportarla subito in massima serie: vince in due anni prima il campionato di Serie B 2006/07, poi quello di Serie A2 2007/08, diventando anche il capitano delle giallorosse. Con la Roma C.F. disputa poi altre tre stagioni (tutte in Serie A), prima di trasferirsi al Graphistudio Tavagnacco, ritrovando così la Champions League, competizione dalla quale mancava dal 2005. Dopo un anno in Friuli, nell'estate del 2012 si trasferisce al Napoli[4]. Con le partenopee disputa una sola stagione, scendendo in campo sempre da titolare 23 volte sulle 30 partite complessive disputate in campionato.

Il nuovo calciomercato estivo la vede protagonista del trasferimento al Riviera di Romagna, società con sede a Cervia. Con le gialloblu disputa la sola stagione e difficile stagione 2013-2014 che vedrà, come conseguenza della riorganizzazione del campionato italiano femminile di calcio, ben sei retrocessioni, riuscendo a conquistare ben presto posizioni di alta classifica che le permettono di terminare settima e rimanere nel massimo livello anche la stagione successiva. Il personale tabellino indica 24 presenze, tutte da titolare tranne una, con due sostituzioni fatte ed una avuta, collezionando 4 cartellini gialli ed una giornata di sospensione.[5]

Nel luglio 2014 trova un accordo con l'Acese, società con sede ad Acireale che disputa il campionato di Serie B e che nella stagione 2013-2014 appena conclusa si è classificata terza nel Girone D.[6] Scendendo in campo 25 volte su 26 incontri con maglia galloblu delle siciliane, contribuisce a ottenere al termine della stagione la storica promozione in Serie A della società ed il suo personale ritorno al campionato di vertice.

Al termine della stagione 2015-2016, conclusasi con la promozione in Serie A del Chieti, decide di ritirarsi dal calcio giocato, chiudendo la sua carriera[7].

Nazionale modifica

Esordisce in Nazionale Under-20 il 23 novembre 1994 in Svezia-Italia 3-2[2], mentre l'esordio in Nazionale maggiore il 7 settembre 1995 in Italia-Ungheria 1-0[2]. Partecipa alle fasi finale dell'Europeo 2001 e all'Europeo 2005.

Statistiche modifica

Presenze e reti nei club modifica

Aggiornato al 19 aprile 2015 (tranne i risultati di Coppa Italia 2013-2014).

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe internazionali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1991-1992   Torres A 4 0 CI ? ? - - - - - - ? ?
1992-1993 A 25 2 CI ? ? - - - - - - ? ?
1993-1994 A 30 0 CI ? ? - - - - - - ? ?
1994-1995 A 21 0 CI ? ? - - - - - - ? ?
1995-1996 A 24 1 CI ? ? - - - - - - ? ?
1996-1997 A 22 0 CI ? ? - - - - - - ? ?
1997-1998 A 3 0 CI ? ? - - - - - - ? ?
1998-1999 A 26 0 CI ? ? - - - - - - ? ?
1999-2000 A 26 11 CI ? ? - - - - - - ? ?
2000-2001 A 25 7 CI ? ? - - - SI 1 1 ? ?
2001-2002 A 24 1 CI ? ? WCL 3 1 SI 1 0 ? ?
2002-2003   Enterprise Lazio A 23 0 CI ? ? WCL 3 0 SI 1 0 ? ?
set.-dic. 2003 A 6 0 CI 0 0 - - - SI 1 0 7 0
Totale Lazio 29 0 ? ? 3 0 2 0 ? ?
gen.-giu. 2004   Torres Terra Sarda A 11 1 CI 5 1 - - - SI 0 0 16 2
2004-2005 A 22 1 CI ? ? WCL 2 0 SI 1 1 ? ?
Totale Torres 263 24 ? ? 5 1 3 2 ? ?
2005-2006   M. Matese Bojano A 14 1 CI 1 1 - - - - - - 15 2
2006-2007   Roma CF B 22 0 CI ? ? - - - - - - ? ?
2007-2008 A2 22 0 CI ? ? - - - - - - ? ?
2008-2009 A 16 0 CI 6 0 - - - - - - 22 0
2009-2010 A 19 1 CI 3 0 - - - - - - 22 1
2010-2011 A 13 0 CI 2 0 - - - - - - 15 0
Totale Roma 92 1 11+ 0+ ? ?
2011-2012   Graphistudio Tavagnacco A 13 0 CI 3 0 WCL 2 0 SI 1 0 18 0
2012-2013   Napoli A 18 0 CI 2 0 - - - - - - 20 0
2013-2014   Riviera di Romagna A 24 0 CI ? 0 - - - - - - 24 0
2014-2015   Acese B 25 0 CI 2+ 0 - - - - - - 25+ 0
2015-2016   Chieti B 26 0 CI 1+ 0+ - - - - - - 27+ 0+
Totale carriera 504 26 25+ 2+ 10 1 6 2 545+ 31+

Cronologia presenze e reti in nazionale modifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Italia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
7-9-1995 Jesolo Italia   1 – 0   Ungheria Amichevole -   30’
9-9-1995 Jesolo Italia   3 – 1   Francia Amichevole -   80’
9-10-1996 Venaria Reale Italia   0 – 1   Svezia Amichevole -   75’
30-10-1996 Giubiasco Svizzera   0 – 1   Italia Amichevole -   18’
23-2-2000 Torre Annunziata Italia   0 – 0   Paesi Bassi Amichevole -
22-3-2000 Trani Italia   0 – 0   Jugoslavia Amichevole -   55’
6-4-2000 Francoforte sul Meno Germania   3 – 0   Italia Qual. Euro 2001 -
7-6-2000 Urbino Italia   1 – 0   Islanda Qual. Euro 2001 1
17-6-2000 Kiev Ucraina   0 – 0   Italia Qual. Euro 2001 -
7-7-2000 New York Stati Uniti   4 – 1   Italia Amichevole -
27-9-2000 San Giorgio di Nogaro Italia   2 – 1   Slovacchia Amichevole -
14-10-2000 Roma Italia   3 – 1   Francia Amichevole -   46’
18-10-2000 Palermo Italia   3 – 0   Portogallo Qual. Euro 2001 - Play-off 1
22-11-2000 Portalegre Portogallo   1 – 0   Italia Qual. Euro 2001 - Play-off -
1-5-2001 Monza Italia   2 – 0   Belgio Amichevole -   30’
10-5-2001 Troisdorf Germania   1 – 0   Italia Amichevole -   87’
17-6-2001 Tavarone Italia   2 – 0   Finlandia Amichevole -
28-6-2001 Reutlingen Italia   1 – 1   Norvegia Euro 2001 - Fase a gironi -
1-7-2001 Ulma Francia   2 – 0   Italia Euro 2001 - Fase a gironi -
8-9-2001 Reykjavík Islanda   2 – 1   Italia Qual. Mondiali 2003 -   46’
10-10-2001 Siena Italia   1 – 3   Russia Qual. Mondiali 2003 -   29’
28-11-2001 Città di Castello Italia   3 – 0   Spagna Qual. Mondiali 2003 -
13-2-2002 Ostia Italia   2 – 0   Paesi Bassi Amichevole -   69’
24-3-2002 Pozoblanco Spagna   0 – 1   Italia Qual. Mondiali 2003 -   46’
10-4-2002 Copenaghen Danimarca   4 – 0   Italia Amichevole -    
22-5-2002 Seljatino Russia   2 – 1   Italia Qual. Mondiali 2003 -
8-6-2002 Arzachena Italia   0 – 0   Islanda Qual. Mondiali 2003 -   52’
13-6-2002 Požarevac Jugoslavia   0 – 6   Italia Amichevole -
2-10-2002 Cary Russia   2 – 1   Italia Coppa USA -
6-10-2002 Cary Stati Uniti   4 – 0   Italia Coppa USA -   68’
9-10-2002 Cary Italia   1 – 0   Australia Coppa USA -
13-11-2002 Lovanio Belgio   1 – 5   Italia Amichevole -   61’
22-1-2003 Roma Italia   4 – 0   Scozia Amichevole -   46’
25-2-2003 Viareggio Italia   1 – 0   Inghilterra Amichevole -   52’
30-3-2003 Trento Italia   8 – 0   Serbia e Montenegro Qual. Euro 2005 -   46’
16-4-2003 Hoofddorp Paesi Bassi   0 – 5   Italia Amichevole -   85’
17-5-2003 Stoccolma Svezia   5 – 0   Italia Qual. Euro 2005 -
19-7-2003 Vaasa Finlandia   1 – 1   Italia Qual. Euro 2005 -
9-9-2003 Livingston Scozia   0 – 4   Italia Amichevole -   64’
27-9-2003 Frauenfeld Svizzera   0 – 1   Italia Qual. Euro 2005 -   74’
21-1-2004 Atene Grecia   0 – 3   Italia Amichevole -   55’
17-2-2004 Viareggio Italia   2 – 1   Paesi Bassi Amichevole -   58’
14-3-2004 Guia Italia   1 – 0   Cina Algarve Cup 2004 -   46’
16-3-2004 Olhão Norvegia   3 – 0   Italia Algarve Cup 2004 -   61’
18-3-2004 Lagos Italia   2 – 1   Finlandia Algarve Cup 2004 -   65’
20-3-2004 Faro Francia   3 – 3 dts
(7 - 6 dtr)
  Italia Algarve Cup 2004 - Finale 3º posto -
13-4-2005 Genova Italia   1 – 0   Danimarca Amichevole -   60’
27-4-2005 Fiuggi Italia   0 – 0   Finlandia Amichevole -   73’
18-5-2005 Venezia Italia   2 – 0   Irlanda Amichevole -   68’
6-6-2005 Preston Francia   3 – 1   Italia Euro 2005 - Fase a gironi -   39’
9-6-2005 Preston Italia   0 – 4   Germania Euro 2005 - Fase a gironi -
2-11-2005 Sesto al Reghena Italia   6 – 0   Serbia e Montenegro Qual. Mondiali 2007 -   56’
21-6-2006 Belgrado Serbia e Montenegro   0 – 7   Italia Qual. Mondiali 2007 -
25-6-2006 Toronto Canada   2 – 1   Italia Amichevole -   16’  78’
Totale Presenze 54 Reti 1

Palmarès modifica

Torres: 1993-1994, 1999-2000, 2000-2001
Torres: 1991-1992, 1994-1995, 1999-2000, 2000-2001, 2003-2004, 2004-2005
Lazio: 2002-2003
Torres: 2000, 2004
Roma: 2007-2008
Roma: 2006-2007
Acese: 2014-2015
Chieti: 2015-2016

Note modifica

  1. ^ Christian Vitale, Gioia Masia: la campionessa del Formello si ritira, su calciofemminileitaliano.it, 22 giugno 2021. URL consultato il 22 giugno 2021.
  2. ^ a b c Scheda su Torres Calcio Femminile
  3. ^ «Lazio in crisi svincola dodici giocatrici», articolo apparso su Il Tempo il 18 dicembre 2003, consultabile sul sito web Calciodonna.it
  4. ^ Napoli, tre colpi per l'Europa: arrivano Morra, Masia e Casaroli, su mondosportivo.net. URL consultato il 24 luglio 2012 (archiviato dall'url originale il 21 febbraio 2014).
  5. ^ Gioia Masia: Scheda analitica, su Football.it, http://www.football.it/home/index.htm. URL consultato il 3 settembre 2014.
  6. ^ si delinea la rosa dell'Acese con molte conferme e nuovi arrivi, su A.S.D. Calcio Femminile Acese, https://asd-calciofemminileacese.blogspot.it/, 20 luglio 2014. URL consultato il 3 settembre 2014.
  7. ^ Gioia Masia Lascia Il Chieti, Ma Lo Porterà Sempre Nel Suo Cuore, su calciofemminileitaliano.it, 12 luglio 2016. URL consultato il 12 settembre 2016.

Collegamenti esterni modifica