Giordano Pironti

cardinale italiano
Giordano Pironti
cardinale di Santa Romana Chiesa
Incarichi ricopertiCardinale diacono dei Santi Cosma e Damiano
 
Nato1210 a Terracina
Creato cardinale22 maggio 1262 da papa Urbano IV
Deceduto1º ottobre 1269
 

Giordano Pironti (Terracina, 1210Viterbo, 1º ottobre 1269) è stato un cardinale italiano.

BiografiaModifica

Giordano Pironti appartiene ad una famiglia originaria di Ravello[1]. Per lungo tempo (1257-1262) è stato vice-cancelliere dello Stato Pontificio nella cui veste stipulò nel 1259 una permuta di beni con l'Ordine dei Templari. Papa Urbano IV lo elevò al rango di cardinale durante il concistoro del 22 maggio 1262. Dalla data della sua creazione fino alla sua morte avvenuta durante le elezioni di Papa Gregorio X, Giordano è stato cardinale diacono dei Santi Cosma e Damiano.

ConclaviModifica

Il cardinale Giordano Pironti partecipò a due conclavi:

NoteModifica

  1. ^ Enzo Valentini, La chiesa templare di S. Maria in Aventino

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN27422575 · ISNI (EN0000 0000 7979 2602 · LCCN (ENno2018160298 · GND (DE100964958 · CERL cnp00167240 · WorldCat Identities (ENlccn-no2018160298