Giorgio Alberto I di Erbach-Schönberg

Giorgio Alberto I di Erbach-Schönberg (Erbach, 16 dicembre 1597Erbach, 25 novembre 1647) è stato un nobile tedesco fu un principe tedesco membro della Casa di Erbach e governante su Schönberg, Seeheim, Reichenberg, Fürstenau e, a partire dal 1643, su tutti i possedimenti della famiglia di Erbach.

Era il quarto figlio (secondo maschio) di Giorgio III di Erbach-Breuberg e della quarta moglie, Maria di Barby-Mühlingen, figlia a sua volta di Alberto X di Barby-Mühlingen.

BiografiaModifica

Facendo seguito alla morte del padre, Giorgio Alberto e i fratellastri maggiori si divisero i domini del casato nel 1606. Giorgio Alberto I ricevette i distretti di Schönberg e Seeheim.

Nel 1617 egli venne catturato dai pirati e venne portato a Tunisi, ma venne presto rilasciato dietro pagamento di un riscatto.[1]

Nel 1623, il fratellastro maggiore Federico Magno morì senza lasciare eredi, cosicché i fratelli si spartirono i suoi possedimenti: Giorgio Alberto I ottenne il distretto di Reichenberg.

Nel 1627, con la morte di un altro fratellastro, Giovanni Casimiro, celibe e senza discendenza, venne operata una nuova suddivisione di territori all'interno del casato: Giorgio Alberto I ricevette così Fürstenau. Infine, la morte nel 1643 dell'ultimo fratellastro sopravvissuto, Luigi I, che non lasciò eredi diretti a sopravvivergli, consentì a Giorgio Alberto I di riunificare tutti i possedimenti della propria famiglia.

Giorgio Alberto I morì ad Erbach all'età di quarantanove anni e venne sepolto a Michelstadt.

Matrimoni e discendenzaModifica

Il 29 maggio 1624, ad Erbach, Giorgio Alberto I sposò Maddalena di Nassau-Dillenburg (13 novembre 1595 - 31 luglio 1633), figlia di Giovanni VI, conte di Nassau-Dillenburg, e della terza moglie, Giovannetta di Sayn-Wittgenstein. Ebbero sei figli:

Rimasto vedovo della prima moglie, morta dando alla luce il sesto figlio, il 23 febbraio 1634 Giorgio Alberto I si risposò in seconde nozze con Anna Dorotea di Limpurg-Gaildorf, figlia di Alberto, coppiere di Limpurg-Gaildorf e di Emilia di Rogendorf.[2] Da questo matrimonio non ebbe discendenza.[3]

Vedovo nuovamente, Giorgio Alberto I si sposò per la terza volta con cerimonia tenutasi a Francoforte il 26 luglio 1635. La sposa era Elisabetta Dorotea di Hohenlohe-Schillingsfürst (27 agosto 1617 - 12 novembre 1655), figlia di Giorgio Federico II, conte di Hohenlohe-Waldenburg in Schillingsfürst, e della moglie Dorotea Sofia di Solms-Hohensolms.[4] Dalla loro unione nacquero nove figli:

NoteModifica

  1. ^ Bernhard Peter, Die Entwicklung der Erbacher Wappen, archiviato presso Wayback Machine
  2. ^ Limpurg su www.angelfire.com
  3. ^ Georg Albrecht I, Graf von Erbach su geneall.net
  4. ^ Marek, Miroslav, "Genealogia della Casa di Hohenloe" su genealogy.euweb.cz

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN1116501 · GND (DE130340596 · CERL cnp00670513 · WorldCat Identities (ENviaf-1116501