Giorgio Ferrara (regista)

regista italiano

Giorgio Ferrara (Roma, 19 gennaio 1947) è un regista e direttore artistico italiano.

BiografiaModifica

Figlio di Maurizio e di Marcella De Francesco (e fratello maggiore di Giuliano)[1], dal 1958 al 1961 abita a Mosca, dove il padre è corrispondente de l'Unità.

Inizia la carriera come regista teatrale, inizialmente come aiuto di Luca Ronconi, poi dirigendo in proprio opere di autori quali Carlo Bernari, Luigi Pirandello, August Strindberg, Francesca Sanvitale, Carlo Goldoni, Enzo Siciliano, Franca Valeri, Natalia Ginzburg, Cesare Musatti, Corrado Augias, con attori quali Adriana Asti (divenuta sua moglie nel 1982), Valeria Moriconi, Andrea Giordana, Franco Citti, Gato Barbieri, Paolo Bonacelli, Ilaria Occhini, Ugo Pagliai.

Per il cinema ha diretto Un cuore semplice (premio speciale ai David di Donatello 1977 e Nastro d'argento al miglior regista esordiente). Ha diretto anche opere liriche con l'Orchestra Sinfonica Giuseppe Verdi di Milano. Dal 2003 al 2007 ha diretto l'Istituto Italiano di Cultura di Parigi; dal 2007 dirige il Festival dei Due Mondi.

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

NoteModifica

  1. ^ Candida Morvillo, I 70 anni di Giorgio Ferrara, "Corriere della sera", 5 marzo 2017

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN311692930 · GND (DE1062160134