Apri il menu principale
Giorgio Tamajo

Senatore del Regno d'Italia
Legislature XIII

Giorgio Tamajo (Napoli, 7 gennaio 1817Siracusa, 15 ottobre 1897) è stato un politico italiano. Fu senatore del Regno d'Italia nella XIII legislatura.

Massone, raggiunse il 33º ed ultimo grado del Rito scozzese antico ed accettato, fu membro del Gran Concistoro per la Valle del Po[1] e fu Sovrano gran commendatore del Supremo Consiglio di Roma dal 1870 fino al 10 febbraio 1877, quando questo si unì al Supremo Consiglio di Torino nel Supremo Consiglio d'Italia[2].

NoteModifica

  1. ^ Luigi Polo Friz, Una voce. Ludovico Frapolli. I fondamenti della prima massoneria italiana, Ed. Arktos, Carmagnola, 1998, p. 13.
  2. ^ Luigi Sessa, I Sovrani Grandi Commendatori e breve storia del Supremo Consiglio d'Italia del Rito Scozzese antico ed accettato. Palazzo Giustiniani dal 1805 ad oggi., Foggia, Bastogi Ed., 2004, p. 185-186.

OnorificenzeModifica

Collegamenti esterniModifica