Apri il menu principale
Journées cinématographiques de Carthage
Bab El Bhar during Carthage Festival.jpg
LuogoTunisi
Anni1966 - oggi
Fondato daChedli Klibi
GenereCinema
Sito ufficiale

Le Giornate cinematografiche di Cartagine (in francese Journées cinématographiques de Carthage, in arabo أيام قرطاج السينمائية ayyām Qarṭāj al-sīnimāiyya) sono un Festival cinematografico che si tiene ogni due anni (alternando con le Giornate teatrali di Cartagine) a Tunisi (capitale della Tunisia).

Lanciata nel 1966 dal ministro della cultura tunisino, Chedli Klibi, questa manifestazione, la prima del genere nel mondo arabo, ha l'obiettivo di mettere in evidenza il cinema africano e del mondo arabo, creare ponti di dialogo tra il Nord e il Sud e proporre un incontro tra cineasti e appassionati del cinema di ogni genere.

Così si espresse allora Klibi:

(FR)

«Nous espérons d'abord un dialogue. Un dialogue, franc, lucide, sans arrière-pensées. Mais nous sommes sûrs qu'un tel dialogue ne peut conduire qu'à une meilleure connaissance réciproque entre Africains et Européens, entre Méditerranée du Sud et Méditerranée du Nord.»

(IT)

«Auspichiamo innanzitutto un dialogo. Un dialogo, franco, lucido, senza riserve mentali. Ma siamo sicuri che un tale dialogo non può che condurre ad una migliore conoscenza reciproca tra Africani ed Europei, tra Mediterraneo del Sud e Mediterraneo del Nord.»

(Chedli Klibi)

Il programma ufficiale comprende diverse sezioni: la competizione ufficiale e la sezione panoramica che sono aperte ai film arabi e africani, la sezione internazionale aperta ai film recenti e di grande qualità artistica, una sezione omaggio destinata al cinema nazionale o ad un cineasta di fama, oltre ad un atelier dei progetti destinato a favorire lo sviluppo dei progetti di film africani e arabi mediante la concessione di borse alle sceneggiature e una sezione video competitiva.

I premi vengono denominati Tanit (d'oro, di argento e di bronzo) in ricordo della antica divinità femminile cartaginese.

Premi assegnatiModifica

Prima edizione (4-11 dicembre 1966)

Seconda edizione (13-20 ottobre 1968)

Terza edizione (11-18 ottobre 1970)

Quarta edizione (30 settembre-8 ottobre 1972)

Quinta edizione (26 ottobre-2 novembre 1974)

Sesta edizione (14-23 ottobre 1976)

Settima edizione (16-26 ottobre 1978)

Ottava edizione (15-23 novembre 1980)

Nona edizione (22-30 ottobre 1982)

Decima edizione (12-21 ottobre 1984)

Undicesima edizione (14-25 ottobre 1986)

Dodicesima edizione (21-29 ottobre 1988)

Tredicesima edizione (26 ottobre-3 novembre 1990)

Quattordicesima edizione (2-10 ottobre 1992)

Quindicesima edizione (12-19 novembre 1994)

Sedicesima edizione (11-20 ottobre 1996)

Diciassettesima edizione (23-31 ottobre 1998)

Diciottesima edizione (20-28 ottobre 2000)

Diciannovesima edizione (18-26 ottobre 2002)

Ventesima edizione (2-9 ottobre 2004)

Ventunesima edizione (11-18 novembre 2006)

Ventiduesima edizione 25 ottobre-1º novembre 2008

Ventitreesima edizione 23 ottobre-31 ottobre 2010

Ventiquattresima edizione 16-24 novembre 2012

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN127569163 · LCCN (ENn2018003197 · GND (DE5331086-X · WorldCat Identities (ENn2018-003197