Giosia II di Waldeck-Wildungen

militare tedesco
Giosia II di Waldeck-Wildungen
Conte di Waldeck-Wildungen
Stemma
In carica 1645–1706
Nascita Waldeck, Waldeck, 31 luglio 1636
Morte Candia, Creta, 29 luglio 1669
Padre Filippo VII di Waldeck-Wildungen
Madre Anna Caterina di Sayn-Wittgenstein
Consorte Guglielmina di Nassau-Hilchenbach

Giosia II di Waldeck-Wildungen (Waldeck, 31 luglio 1636Candia, 29 luglio 1669) era il secondo figlio maschio del conte Filippo VII di Waldeck-Wildungen e di sua moglie Anna Caterina di Sayn-Wittgenstein. Fu un maggior generale nell'esercito del Brunswick-Lüneburg. Suo fratello maggiore Cristiano Ludovico (1635–1706) fu il conte regnante di Waldeck-Wildungen; Giosia II fu dal 1660 co-regnante nel distretto di Wildungen, e successivamente in quello di Wetterburg.

BiografiaModifica

Giosia II di Waldeck prestò servizio nell'esercito dell'elettore Federico Guglielmo I di Brandeburgo, dove fu colonnello della fanteria. Nel 1655 e nel 1656, combatté a Varsavia come maggiore generale. Dopo aver presto servizio nell'esercito svedese nel 1663 partecipò alla guerra turca come maggiore nell'esercito imperiale. Prima, però, rimase ferito da una freccia a Pécs.

Quando il duca Giorgio Guglielmo di Brunswick-Lüneburg ereditò il principato di Lüneburg, egli nominò Giosia come generale maggiore e lo mise al comando del più vasto esercito del principato. Nel tardo autunno 1668, Giosia marciò contro i Turchi con 3300 uomini, per difendere i possedimenti della repubblica di Venezia. Durante l'assedio di Candia, fu ferito da una granata il 6 luglio 1669, morendo il 29 luglio per le ferite riportate. Fu in principio sepolto nella chiesa di Santa Caterina a Candia, i suoi resti furono poi trasportati a Wildungen.

Matrimonio e figliModifica

Il 26 gennaio 1660, Giosia sposò la contessa Guglielmina Cristina (bat. 10 giugno 1629 – 22 gennaio 1707), una figlia del conte Guglielmo di Nassau-Siegen in Hilchenbach. Ebbero sette figli:

  • Eleonora Luisa (9 luglio 1661 - 25 agosto 1661).
  • Guglielmo Filippo (27 settembre 1662 - 29 dicembre 1662).
  • Carlotta Dorotea (9 ottobre 1663 - 10 dicembre 1664).
  • Carlotta Giovanna (13 dicembre 1664 - 1 febbraio 1699)
sposò il 2 dicembre 1690 Giovanni Ernesto, duca di Sassonia-Coburgo-Saalfeld.
  • Sofia Guglielmina (24 settembre 1666 - 13 febbraio 1668).
  • Massimiliano Federico (25 aprile 1668 - settembre 1668).
  • Guglielmo Gustavo (25 aprile 1668 - 21 maggio 1669), gemello di Massimiliano.

FontiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN440370 · GND (DE104139137 · CERL cnp00882325 · WorldCat Identities (ENviaf-440370