Giovanni Battista Caccialupi

giurista italiano

Giovanni Battista Caccialupi (San Severino Marche, 1420Roma, 1496) è stato un giurista italiano del XV secolo.

Lecturae I, manoscritto, 1459

BiografiaModifica

Allievo di Angelo de' Perigli a Perugia, dal 1452 al 1483 fu docente all'università di Siena; poi lo fu a Roma.

Nel 1472 scrisse De modo studendi in utroque iure, trattato pedagogico spesso incluso all'interno dell'opera Vocabularius utriusque iuris.

OpereModifica

ManoscrittiModifica

  • Lecturae I, 1459, Sevilla, Biblioteca Capitular Colombina, Manuscritos, 5.4.25.
  • Lecturae II, 1460, Sevilla, Biblioteca Capitular Colombina, Manuscritos, 5.4.26.
  • Lecturae III, 1461, Sevilla, Biblioteca Capitular Colombina, Manuscritos, 5.4.27.
  • Tractatus iuridici, XV secolo, Firenze, Biblioteca Riccardiana, Fondo Riccardiano, Ricc. 752.

BibliografiaModifica

  • Giuliana D'Amelio, CACCIALUPI, Giovanni Battista, in Dizionario biografico degli italiani, vol. 16, Roma, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 1973.  
  • Fondazione Mansutti, Quaderni di sicurtà. Documenti di storia dell'assicurazione, a cura di M. Bonomelli, schede bibliografiche di C. Di Battista, note critiche di F. Mansutti. Milano: Electa, 2011, p. 338-340.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN120687511 · ISNI (EN0000 0001 1033 4272 · BAV 495/90 · CERL cnp01361110 · LCCN (ENn81076952 · BNF (FRcb13174714s (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n81076952