Giovanni Battista Campodonico

musicista, compositore e presbitero italiano

Giovanni Battista Campodonico (Lavagna, 20 gennaio 1892Chiavari, 11 maggio 1958) è stato un organista, compositore e presbitero italiano.

BiografiaModifica

Compì gli studi musicali (pianoforte, organo e composizione) sotto la guida dei maestri don Stefano Ferro e Simplicio Gualco.

Dal 1914 tenne il posto di organista e maestro di cappella nella cattedrale di Nostra Signora dell'Orto di Chiavari, dove fu promosso canonico nel marzo 1953.

Insegnò canto sacro e storia dell'arte nel seminario diocesano e fu presidente della commissione diocesana d'arte sacra. Compose numerose messe e un notevole numero di pezzi per organo o armonium, di facile esecuzione.[1]

A cura della Fondazione del Teatro Carlo Felice[2], a lui è stato dedicato il Concerto di Pasqua tenutosi a Genova il 18 marzo 2008 nella Cattedrale di San Lorenzo[3].

Elenco parziale delle composizioniModifica

  • Missa "Pueri Chorales"
  • Missa "Mater Dei"
  • Missa "Beata Mater"
  • Missa "Virgo Gloriosa"
  • Missa "Lauda Sion"
  • Missa "In Natali gaudio"
  • Missa "Flos Carmeli"
  • Missa "Christus Rex"
  • Missa "Hortus conclusus"
  • Missa "Lauretana"
  • Missa "Fili David"
  • Missa "Invicto Martyri"
  • Missa "Adveniat Regnum Tuum"
  • Messa "In gaudio pacis" - op. 115
  • Messa VII da requiem - op. 52

"Stabat Mater"

  • "Inno di Sant'Ubaldo" (composto per la festa patronale del rione Le Piagge in Pisa)
  • O Jesu mi
  • O Madonna dei bambini (canto particolarmente amato da Papa Pio XII) [senza fonte]
  • O clemente pietosa Regina: inno di Nostra Signora dell'Orto, patrona di Chiavari e della diocesi
  • "Inno a N.S. dei Miracoli", inno per la Patrona di Cicagna (GE)
  • Splende in alto[4]: inno di Nostra Signora di Montallegro, patrona di Rapallo
  • Sulla verde fiorita collina (1936): inno di Nostra Signora dell'Olivo (Chiavari, località di Bacezza)
  • Mistica Lyra (11 pezzi per organo)
  • 50 Versetti e Interludi per organo - op. 10
  • Voci Gaudiose (8 pezzi facili per organo) - op. 42

NoteModifica

  1. ^ vedi volume di F. Callai indicato in bibliografia
  2. ^ Sito ufficiale del teatro, su carlofelicegenova.it (archiviato dall'url originale il 1º febbraio 2014).
  3. ^ sito dell'evento Archiviato il 2 febbraio 2014 in Internet Archive.
  4. ^ Inno di Nostra Signora di Montallegro, su santuarionsmontallegro.com.

BibliografiaModifica

  • Fabrizio Callai, Il poeta della musica. Vita ed opere di mons. Giovanni Battista Campodonico. Con CD Audio, De Ferrari, 2009.
  • Carlo Schmidl, Dizionario universale dei musicisti, supplemento, Milano, Sonzogno 1938, p. 806.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica