Apri il menu principale

Giovanni Bernardino Grandopoli

vescovo cattolico italiano
Giovanni Bernardino Grandopoli
vescovo della Chiesa cattolca
Template-Bishop.svg
 
Incarichi ricopertiVescovo di Lettere (1576-1590)
 
Natoin data sconosciuta
Nominato vescovo16 settembre 1576 da papa Gregorio XIII
Consacrato vescovo4 novembre 1576 dal cardinale Giulio Antonio Santori
Deceduto1590
 

Giovanni Bernardino Grandopoli (... – 1590) è stato un vescovo cattolico italiano.

Indice

BiografiaModifica

Il 19 settembre 1576, durante il pontificato di papa Gregorio XIII, Giovanni Bernardino Grandopoli fu nominato vescovo di Lettere.[1] Il 4 novembre 1576 fu consacrato vescovo da Giulio Antonio Santorio, cardinale presbitero di San Bartolomeo all'Isola, con Cesare de' Giacomelli, vescovo di Belcastro, e Gaspare Viviani, vescovo di Setea e Gerapetra, come co-consacranti. Servì come vescovo di Lettere fino alla sua morte nel 1590. Mentre era vescovo, fu co-consacrante di Francesco D'Afflitto, vescovo di Scala.[1]

Genealogia episcopaleModifica

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) David Cheney, Giovanni Bernardino Grandopoli, su Catholic-Hierarchy.org. URL consultato il 26 aprile 2019.  

Collegamenti esterniModifica