Apri il menu principale
Giovanni Bichi
1613 – 1678
Nato aSiena
Morto aSiena
Dati militari
Paese servito
Flag of the Papal States (1808-1870).svg Stato pontificio
Flag of Most Serene Republic of Venice.svg Repubblica di Venezia
Gradoammiraglio
Battagliebattaglia dei Dardanelli
Comandante diflotta pontificia
voci di militari presenti su Wikipedia

Giovanni Bichi (Siena, 1613Siena, 1678) è stato un ammiraglio italiano.

BiografiaModifica

Parente di papa Alessandro VII, nel 1657 ebbe il comando della flotta pontificia incaricata di aiutare la Serenissima nella lotta contro l'Impero ottomano.

Prese parte nella battaglia dei Dardanelli, della quale lasciò un resoconto. Fu accusato dal doge Bertuccio Valier perché ritenuto responsabile della perdita delle isole di Lemno e Tenedo, ma seppe discolparsi con onore.

BibliografiaModifica

  • Giuseppe Cugnoni, Relazione del viaggio delle galere pontificie in levante l'anno 1657 sotto il comando del loro generale balì Giovanni Bichi priore di Capua, Siena, Tip. e Lit. di L. Lazzeri, 1897, SBN IT\ICCU\RMR\0000126.

Collegamenti esterniModifica