Apri il menu principale

Giovanni Ferrero (Farigliano, 21 settembre 1964) è un imprenditore e scrittore italiano, dal 2011 unico amministratore delegato dell'industria dolciaria Ferrero dopo la morte del fratello Pietro. Il suo patrimonio personale è stimato in 22,4 miliardi di dollari al 2019[1].

Indice

BiografiaModifica

Secondogenito di Maria Franca Fissolo (1939) e dell'industriale Michele Ferrero (1925-2015), nel 1975 si trasferisce con la famiglia a Bruxelles dove studia alla scuola europea[2]. Studia poi marketing negli Stati Uniti e rientra in Europa per occuparsi dell'azienda familiare. Nel 1997 diventa amministratore delegato della holding congiuntamente a suo fratello Pietro. Nell'aprile del 2011, dopo la tragica scomparsa di Pietro in Sud Africa a 48 anni non ancora compiuti,[3] Giovanni diventa l'unico amministratore delegato della società, della quale suo padre Michele resta presidente fino alla morte, avvenuta nel 2015 all'età di 89 anni.[4]

PubblicazioniModifica

  • "Marketing progetto 2000. La gestione della complessità", 1990.
  • "Stelle di tenebra", Mondadori 1999[2]
  • "Campo Paradiso", Rizzoli 2007.
  • "Il canto delle farfalle", Rizzoli 2010.

OnorificenzeModifica

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • Storia della Famiglia Ferrero[1]

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN43066802 · ISNI (EN0000 0000 5490 2780 · LCCN (ENn00028655 · GND (DE1094888931 · BNF (FRcb159376231 (data) · WorldCat Identities (ENn00-028655