Giovanni Francesco Desiderato di Nassau-Siegen

principe tedesco

Giovanni Francesco Desiderato di Nassau-Siegen (Nozeroy, 28 luglio 1627Roermond, 17 dicembre 1699) era conte di Nassau-Siegen e statolder di Limburgo e dell'Alta Gheldria.

Giovanni Francesco Desiderato
di Nassau-Siegen
JohanFransDesideratus.jpg
Conte, poi Principe di Nassau-Siegen
(linea cattolica)[1]
Stemma
Stemma
In carica 27 luglio 1638 –
17 dicembre 1699
Predecessore Giovanni VIII
Successore Guglielmo Giacinto
Nascita Nozeroy, 28 luglio 1627
Morte Roermond, 17 dicembre 1699
Casa reale Nassau
Dinastia Nassau-Siegen
Padre Giovanni VIII di Nassau-Siegen
Madre Ernestina Iolanda di Ligne
Coniugi Giovanna Claudia di Königsegg-Rotenfels-Aulendorf
Eleonora Sofia di Baden
Isabella Clara du Puget de la Serre
Figli Maria Leopoldina
Ernestina
Clara
Albertina
Guglielmo Giacinto
Alessio
Francesco Ugo
Anna Luisa
Clara
Emanuele Ignazio
Giovanna
Religione Cattolicesimo

VitaModifica

Giovanni Francesco Desiderato era l'unico figlio maschio del conte Giovanni VIII di Nassau-Siegen, che si era convertito al cattolicesimo, ed Ernestina Iolanda di Ligne. Successe al padre nel 1638 come conte di Nassau-Siegen, ma dovette a cedere parte della contea al ramo protestante della famiglia nel 1648. Continuò a combattere i suoi vicini protestanti e sopprimendo i calvinisti nel suo territorio. Il suo regno fu caratterizzato da una cattiva gestione e da debiti.

Come suo padre, Giovanni Francesco Desiderato fu un generale al servizio spagnolo. Nel 1652, fu elevato a principe imperiale e diventò un signore dell'ordine del Toson d'oro. Nel 1661, fu promosso a cavaliere dell'ordine del Toson d'oro. Dal 1665 al 1684, fu lo statolder spagnolo di Limburg e dal 1680 al 1699 anche dell'Alta Gheldria. Visse gran parte della sua vita e Roermond, dove morì nel 1699. Alla sua morte gli successe i maggiore dei figli maschi sopravvissuti Guglielmo Giacinto.

Matrimoni e figliModifica

Giovanni Francesco Desiderato si sposò tre volte:

A Vienna il 14 maggio 1651 sposò la contessa Giovanna Claudia di Königsegg-Rotenfels-Aulendorf (23 agosto 1632 - 28 novembre 1663), dama di compagnia dell'imperatrice Eleonora tra il 1648-1651. Ebbero tre figli:

  • Principessa Maria Leopoldina di Nassau-Siegen (1652 - 1675), sposò Maurizio Enrico di Nassau-Hadamar.
  • Ernestina di Nassau-Siegen (nata e morta nel 1654).
  • Luisa di Nassau-Siegen (1654 - 1664).
  • Un maschio (nato e morto il 25 febbraio 1655).
  • Ernestina di Nassau-Siegen (1656 - 1675), suora e Metz.
  • Clara di Nassau-Siegen (novembre 1656 / ottobre 1657 - 9 ottobre 1727), Canonichessa dell'Alta Nobile Abbazia Imperiale a Thorn e del Convento di San Waadru a Mons
  • Albertina di Nassau-Siegen (1658 - 1718), Canonichessa dell'Alta Nobile Abbazia di Santa Aldegonda a Maubeuge.
  • Maria Donata di Nassau-Siegen (8 agosto 1660 - 9 agosto 1660).
  • Una femmina (n. e m. 21 agosto 1662 / 21 agosto 1663?).
  • Un figlio nato morto (28 novembre 1663).

A Rodemachern il 31 maggio 1665 sposò la margravia Maria Eleonora Sofia di Baden-Baden (1641 – 19 aprile 1668). ebbero tre figli:

  • Francesco Fortunato (7 aprile 1666 - 12 luglio 1672).
  • Guglielmo Giacinto (3 aprile 1667 - 18 febbraio 1743).
  • Maria Eleonora (19 aprile 1668 - 28 settembre 1669).

A Bruxelles il 9 febbraio 1669 sposò la baronessa Isabella Clara du Puget de la Serre (1651 - 19 ottobre 1714). Ebbero dieci figli:

  • Alessio di Nassau-Siegen (1673 - 1734), canonico a Colonia, (1690), decano della Chiesa di San Pietro e Rettore dell'Università a Lovanio (10 dicembre 1692), diacono a Colonia (14 novembre 1694), prete (25 novembre 1695), Canonico a Liegi (dicembre 1695), abate del Monastero de Bouzonville St. Croix, arcivescovo titolare della Diocesi di Trapezopoli (1728), Cavaliere dell'Ordine di Malta (1697).
  • Giuseppe (1674 - 14 December 1674).
  • Carlotta (1675 - 1676).
  • Giuseppe (1676 - 1677).
  • Maria Filippina (1677 - 1678).
  • Francesco Ugo (18 October 1678 - 4 March 1735), vice-reggente di Nassau-Siegen (1727); sposò la contessa Leopoldina di Hohenlohe-Bartenstein, senza figli.
  • Anna Luisa (1681 - 1728), sposò Charles Damman, visconte d'Oomberghe.
  • Clara (1682 - 1724), sposò Francisco de Sousa Pacheco.
  • Emanuele Ignazio (1688 - 1735), Barone de Renaix (17 dicembre 1699), Principe-Reggente di Nassau-Siegen, (1727), Feldmaresciallo dell'esercito spagnolo, Cavaliere dell'Ordine di Malta (1697), Cavaliere dell'Ordine del Toson d'Oro (1715), Cavaliere dell'Ordine di St.Uberto (6 giugno 1720); sposò nel 1711 Charlotte de Mailly-Nesle; si separarono formalmente nel 1716, senza figli sopravvissuti (due figli maschi morirono nell'infanzia). Era probabile nonno di Carlo Enrico di Nassau-Siegen.
  • JGiovanna (1690 - 1745), Canonichessa del Convento San Waadru a Mons (7 October 1702).

NoteModifica

  1. ^ Nel 1648 fu costretto a condividere il titolo con gli zii protestanti Giovanni Maurizio e Giorgio Federico.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN196329365 · ISNI (EN0000 0001 3920 0059 · CERL cnp00502955 · GND (DE128647655 · WorldCat Identities (ENviaf-196329365
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie