Giovanni Francesco Guerrieri

pittore italiano
Susanna e i vecchioni.

Giovanni Francesco Guerrieri, conosciuto anche come Giovan Francesco Guerrieri da Fossombrone (Fossombrone, 1589Pesaro, 3 settembre 1657), è stato un pittore italiano.

BiografiaModifica

 
I Cinque Santi Martiri offrono la chiesa alla Madonna, pala dell'altar maggiore, Chiesa di San Filippo, Fossombrone.

Figura di spicco della pittura seicentesca marchigiana, la cui pittura viene sovente paragonata, anche se con toni più tenui, a quella del Caravaggio, di cui subì l'influenza in gioventù, durante il suo periodo formativo trascorso a Roma, dove arrivò intorno al 1610 e dal 1618 fu al servizio dei Borghese.

Le sue opere sono tuttora conservate in diversi musei, pinacoteche e chiese della provincia di Pesaro ed Urbino. Nella collezione Molinari Pradelli di Bologna c'è una sua Natura morta di fiori e ortaggi.

Risale al 1997 una personale a lui dedicata ed allestita nella Corte Medievale del suo paese natio, Fossombrone.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN28609098 · ISNI (EN0000 0001 1489 2773 · Europeana agent/base/137 · LCCN (ENn88003777 · GND (DE118913174 · BNF (FRcb144114108 (data) · ULAN (EN500000163 · CERL cnp00402020 · WorldCat Identities (ENlccn-n88003777