Apri il menu principale

Giovanni Maria Della Torre

scienziato, fisico e naturalista italiano

Giovanni Maria Della Torre (Roma, 16 giugno 1710Napoli, 7 marzo 1782) è stato uno scienziato, fisico e naturalista italiano.

BiografiaModifica

Appartenente a una nobile famiglia ligure proveniente da Genova, nasce a Roma e qui frequenta il collegio Nazareno, dove viene influenzato nella crescita scientifica dagli insegnamenti di Domenico Chelucci.[1]

Docente di Filosofia e Matematica in diverse città italiane, soprattutto Venezia. È stato bibliotecario del re di Sicilia. Membro di numerose sociétés savantes, fu autore di un corso di Fisica in latino e in italiano. Nel 1755 compose un libro sul Vesuvio. Apportò inoltre dei miglioramenti ai microscopi della sua epoca.

NoteModifica

  1. ^ Della Torre, Giovanni, su treccani.it. URL consultato il 1989.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN22055954 · ISNI (EN0000 0001 2320 0214 · LCCN (ENnr98022419 · GND (DE122861531 · CERL cnp00459858 · WorldCat Identities (ENnr98-022419