Apri il menu principale

Giovanni Mozzetta

architetto italiano

Giovanni Mozzetta (XVII secoloXVII secolo) è stato un architetto italiano.

BiografiaModifica

 
Basilica di San Pietro ad Aram - Interno
 
Chiesa di San Domenico Soriano - Interno

Mancano notizie biografiche su questo architetto barocco di area napoletana.[1] Della chiesa di Santa Maria Regina Coeli, che è in Vico San Gaudioso, a Napoli, Giovanni Mozzetta ha disegnato l'altare maggiore.

La ristrutturazione della basilica di San Pietro ad Aram, a Napoli, compiuta negli anni fra il 1650 e il 1690, fu realizzata su un precedente disegno di Pietro De Marino (architetto e ingegnere, morto a Napoli nel 1673) e di Giovanni Mozzetta.

Nella Chiesa di San Giuseppe de' Falegnami, a Napoli, la cappella di San Nicola da Bari ha l'altare in marmo bianco e marmi policromi, costruito su disegno di Giovanni Mozzetta. L'altare maggiore della chiesa di San Domenico Soriano, realizzata per i domenicani calabresi fra il 1610 e il 1660, è di Giovani Mozzetta e di Matteo Pelliccia.

NoteModifica

  1. ^ L'altare nella chiesa di San Giuseppe de' Falegnami, da lui progettato, è segnalato in una guida della città di Napoli, pubblicata a fine del Seicento. Pompeo Sarnelli, Guida de' forestieri, curiosi di vedere, e d'intendere le cose più notabili della regal città di Napoli, e del suo amenissimo distretto. Ritrouata colla lettura de' buoni scrittori, e colla propria diligenza, dall'abate Pompeo Sarnelli. Hoggi vescouo di Bisceglia. In questa nuoua edizione da Antonio Bulifon di vaghissime figure abbellita, Napoli, a spese di Antonio Bulifon, presso Giuseppe Roselli, 1692, SBN IT\ICCU\BVEE\065152.