Apri il menu principale

Cenni biograficiModifica

Professore ordinario di Storia moderna presso l'Università Federico II di Napoli, dove ha conseguito la laurea in lettere classiche nel 1971.

Ha concentrato le sue ricerche sulla storia sociale e religiosa dell'età moderna, pubblicando rilevanti studi dedicati ad inquisitori, esorcisti e streghe, alla storia delle mentalità e dei comportamenti religiosi e sessuali e al controllo e alla repressione di essi da parte delle strutture ecclesiastiche nell'Italia della Controriforma.

La sua opera più nota è Inquisitori, esorcisti e streghe nell'Italia della Controriforma (Firenze 1990).

I temi di storia dell'Inquisizione e della confessione dei peccati sono sviluppati in due sintesi interpretative: Ricerche su confessione dei peccati e Inquisizione nell'Italia del Cinquecento (Napoli, 1997) e L'Inquisizione nell'Italia moderna (Roma-Bari 2002). Le strategie ecclesiastiche di controllo dei comportamenti sessuali sono invece al centro delle monografie Esorcisti, confessori e sessualità femminile nell'Italia della Controriforma (Firenze 1999) e Amori proibiti. I concubini tra Chiesa e Inquisizione (Roma-Bari, 2008).

Bibliografia (parziale)Modifica

  • Il fondo Sant'Ufficio dell'Archivio storico diocesano di Napoli: inventario (1549-1647), Editoriale comunicazioni sociali, 2003
  • Inquisitori, esorcisti e streghe nell'Italia della Controriforma, RCS, Milano [Sansoni, Firenze], 20044 [1990]
  • Aspettando il boia. Condannati a morte, confortatori e inquisitori nella Napoli della Controriforma, Sansoni, Firenze, 1993
  • Ricerche su confessione dei peccati e Inquisizione nell'Italia del Cinquecento, La Città del Sole, Napoli, 1997
  • Esorcisti, confessori e sessualità femminile nell'Italia della Controriforma, Le Lettere, Firenze, 20093 [1998]
  • Recensione di A. Prosperi, Tribunali della coscienza. Inquisitori, confessori, missionari in Quaderni storici, 1999, 102, p. 796-800
  • Recensione di J. Tedeschi, Il giudice e l'eretico. Studi sull'Inquisizione romana in Rivista di storia e letteratura religiosa, 1999, 35, p. 437-41
  • "Giovanni Bellarmino tra Inquisizione e Indice" in Studi Storici, 2001, 42/2, p. 529-35
  • L'Inquisizione nell'Italia moderna, Laterza, Roma-Bari, 20094 [2002]
  • "Confesseurs et inquisiteurs dans l'Italie moderne: un bilan", in Revue de l'histoire des religions, 2003, 220/2, p. 153-65
  • Il fondo Sant'Ufficio dell'Archivio storico diocesano di Napoli. Inventario (1549-1647), volume monografico di Campania Sacra (2003-34/1-2)
  • Amori proibiti. I concubini tra Chiesa e Inquisizione, Laterza, Roma-Bari, 2008

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Link accademiciModifica

Link multimedialiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN66506503 · ISNI (EN0000 0001 0910 4197 · SBN IT\ICCU\LO1V\020023 · LCCN (ENnr92007166 · BNF (FRcb121630117 (data) · WorldCat Identities (ENnr92-007166