Apri il menu principale
Giovanni Tiepolo
patriarca della Chiesa cattolica
PatriarchNonCardinal PioM.svg
 
Ordinato presbitero1609
Deceduto7 maggio 1631 a Venezia
 

Giovanni Tiepolo (Venezia, ... – Venezia, 7 maggio 1631) è stato un patriarca cattolico italiano.

Indice

BiografiaModifica

Appartenenti ad una delle più nobili famiglie del patriziato veneziano, nel 1609 venne eletto dal doge primicerio della basilica di San Marco. Fu per lui un periodo di intensi studi ecclesiastici e di pubblicazioni che ne accrebbero la fama al punto che alla morte del cardinale Francesco Vendramin venne scelto dal Senato veneziano come nuovo patriarca il 20 novembre 1619. Sotto il suo patriarcato, fu completamente riedificate la cattedrale di San Pietro di Castello.

Morì il 7 maggio 1631 e fu sepolto nella sua Cattedrale, con un'epigrafe recante quattro D, acronimo della frase Dilexi Decorem Domus Domini, a ricordo dell'edificazione della stessa chiesa.

BibliografiaModifica

  • Alessandro Orsoni, Cronologia storica dei vescovi olivolensi, detti dappoi castellani e successivi patriarchi di Venezia, Felice, Venezia, 1828. ISBN non esistente

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN299625967 · ISNI (EN0000 0004 0330 6830 · LCCN (ENn2013036687