Apri il menu principale
Giovanni Trevisan, O.S.B.
patriarca della Chiesa cattolica
PatriarchNonCardinal PioM.svg
 
Nato1503 a Venezia
Elevato patriarca1560
Deceduto5 agosto 1590 a Venezia
 

Giovanni Trevisan (Venezia, 1503Venezia, 5 agosto 1590) è stato un patriarca cattolico italiano.

BiografiaModifica

Dal 1530 fu abate professo dell'Ordine di San Benedetto in San Cipriano nell'isola di Murano.

Nel gennaio del 1560 fu eletto dal Senato veneziano patriarca di Venezia, confermato da papa Pio IV il successivo 14 febbraio, mentre il 1º marzo lo stesso papa lo autorizzò a ritenere in commenda l'abbazia da cui proveniva e di poter utilizzare tutte le insegne dei vescovi secolari nonostante appartenesse al suddetto ordine religioso. Prese parte al concilio di Trento, che si premurò di applicare nella sua diocesi attraverso varie iniziative.

Morì a Venezia il 5 agosto del 1590, dopo aver per trent'anni retto il patriarcato ed aver ritenuto l'abbazia commendataria per ben sessant'anni. Fu sepolto presso l'altare di san Giovanni evangelista nella basilica di San Pietro di Castello.

BibliografiaModifica

  • Alessandro Orsoni, Cronologia storica dei vescovi olivolensi, detti dappoi castellani e successivi patriarchi di Venezia, Felice, Venezia, 1828. ISBN non esistente

Voci correlateModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN5750084 · LCCN (ENn95093191 · GND (DE119852047 · CERL cnp01114311