Giovanni Vincenzo Acquaviva d'Aragona

cardinale e vescovo cattolico italiano

Giovanni Vincenzo Acquaviva d'Aragona (Napoli, 1490Itri, 16 agosto 1546) è stato un cardinale e vescovo cattolico italiano della Chiesa cattolica, nominato da Paolo III.

Giovanni Vincenzo Acquaviva d'Aragona
cardinale di Santa Romana Chiesa
1542 JOANNES VINCENTIUS DE AQUAVIVA - ACQUAVIVA GIOVANNI VINCENZO.JPG
Ritratto del cardinale Acquaviva
Stemma Acquaviva Aragona.png
 
Incarichi ricoperti
 
Nato1490 a Napoli
Ordinato presbiteroin data sconosciuta
Nominato vescovo7 febbraio 1537 da papa Paolo III
Consacrato vescovoin data sconosciuta
Creato cardinale2 giugno 1542 da papa Paolo III
Deceduto16 agosto 1546 ad Itri
 

BiografiaModifica

Appartenente ad una illustre e potente famiglia nobile meridionale, nacque da Andrea Matteo III, 8º duca di Atri, 15 ° conte di Conversano e conte di Caserta, e da Isabella Piccolomini. Nel 1537 fu eletto vescovo della diocesi di Melfi e Rapolla.

Paolo III lo elevò al rango di cardinale con il titolo dei Santi Silvestro e Martino ai Monti nel concistoro del 2 giugno 1542.

Fu suo nipote il quinto Generale dei Gesuiti Claudio, figlio del fratello Giannantonio Donato, 9º Duca d'Atri.

AscendenzaModifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Giosia Acquaviva Andrea Matteo I Acquaviva  
 
Caterina Tomacelli  
Giulio Antonio I Acquaviva  
Antonella Migliorati Ludovico Migliorati  
 
Taddea Malatesta  
Andrea Matteo III Acquaviva  
Giovanni Antonio Orsini del Balzo Raimondo Orsini del Balzo  
 
Maria d'Enghien  
Caterina Orsini del Balzo  
? ?  
 
?  
Giovanni Acquaviva  
Nanni Todeschini Pietro Todeschini  
 
?  
Antonio Todeschini Piccolomini  
Laudomia Piccolomini Silvio Piccolomini  
 
Vittoria Forteguerri  
Isabella Todeschini Piccolomini  
Ferdinando I d'Aragona Alfonso V d'Aragona  
 
Gueraldona Carlino  
Maria d'Aragona  
Diana Guardato Zaccaria Guardato  
 
?  
 

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN33186082 · CERL cnp01126819 · GND (DE133378764