Apri il menu principale

Giovanni dalle Bande Nere (film 1956)

film del 1956 diretto da Sergio Grieco
Giovanni dalle Bande Nere
Titolo originaleGiovanni dalle Bande Nere
Paese di produzioneItalia
Anno1956
Durata95 min
Dati tecniciFerraniacolor
Genereavventura
RegiaSergio Grieco
SoggettoCarlo Veo, Ottavio Poggi
SceneggiaturaCarlo Veo, Alessandro Continenza, Italo De Tuddo
ProduttoreOttavio Poggi
Casa di produzioneP.O. Film
Distribuzione in italianoIndipendenti regionali
FotografiaAlvaro Mancori
MontaggioEnzo Alfonzi
MusicheRoberto Nicolosi
ScenografiaErnest Kromberg
CostumiGiancarlo Bartolini Salimbeni
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali

Giovanni dalle Bande Nere è un film del 1956 diretto dal regista Sergio Grieco, ispirato ad un romanzo di Luigi Capranica, ed al condottiero Giovanni delle Bande Nere.

TramaModifica

Giovanni de' Medici, soprannominato "dalle Bande Nere" perché indossava sempre un'armatura nera e agiva con i suoi scagnozzi di notte, è impegnato in scontri contro i francesi al comando di Francesco I e poi contro gli spagnoli governati da Carlo V. Durante queste turbolente situazioni Giovanni s'innamora di una bella ragazza, a cui però non rivela la sua vera identità, ma quando la ragazza lo scopre si ritira in convento. Solo quando Giovanni riporta gravi ferite in una battaglia la giovane donna cambierà idea e correrà a chiedergli perdono.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema