Giovanni degli Uberti

vescovo italiano
Giovanni degli Uberti
vescovo della Chiesa cattolica
Cortile di michelozzo, targa dante, stemma uberti.JPG
 
Incarichi ricopertiVescovo di Mantova (1417-1428)
 
NatoXV secolo
Nominato vescovo1417
Deceduto19 gennaio 1428
 

Giovanni degli Uberti (Mantova, ... – Mantova, 19 gennaio 1428) è stato un vescovo cattolico italiano.

BiografiaModifica

Successe allo zio Antonio nella reggenza della diocesi di Mantova.

Sotto il suo episcopato Gianfrancesco Gonzaga, primo marchese di Mantova, nel 1418 accolse papa Martino V, reduce dal Concilio di Costanza durante il quale, nel 1417, venne eletto al soglio pontificio. Martino confermò il vescovo Giovanni nella sua carica e si trattenne sino a febbraio 1419.
Nel 1418 gli fece visita Bernardino da Siena[1], che convinse la marchesa Paola Malatesta, consorte di Gianfrancesco, nella costruzione del convento di Santa Paola, voluto per le clarisse francescane[2][3].

NoteModifica

  1. ^ Dizionario Treccani. Bernardino da Siena.
  2. ^ Archivio di Stato di Milano. Convento di Sant'Orsola [collegamento interrotto], su archiviodistatomilano.eu. URL consultato il 9 aprile 2013.
  3. ^ Istituti Santa Paola Mantova, su restauro.istitutisantapaola.com. URL consultato il 9 aprile 2013 (archiviato dall'url originale il 15 settembre 2014).

BibliografiaModifica

  • Cesare Cantù, Grande illustrazione del Lombardo-Veneto. Mantova e la sua provincia. Volume quinto, Milano, 1859.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica