Giro del Veneto 1934

dodicesima edizione della corsa ciclistica

Il Giro del Veneto 1934, dodicesima edizione della corsa, si svolse il 30 settembre 1934 su un percorso di 280 km. Fu vinto dall'italiano Aldo Canazza, alla terza affermazione consecutiva, che completò il percorso in 9h33'00" precedendo i connazionali Raffaele Di Paco e Pietro Rimoldi. Conclusero la prova 28 dei 50 ciclisti al via.[1]

Bandiera dell'Italia Giro del Veneto 1934
Edizione12ª
Data30 settembre
PartenzaTreviso
ArrivoTreviso
Percorso280 km
Tempo9h33'00"
Media29,162 km/h
Ordine d'arrivo
PrimoBandiera dell'Italia Aldo Canazza
SecondoBandiera dell'Italia Raffaele Di Paco
TerzoBandiera dell'Italia Pietro Rimoldi
Cronologia
Edizione precedenteEdizione successiva
Giro del Veneto 1931Giro del Veneto 1935

Organizzato dall'U.C. Trevigiani, fu valido come settima e ultima prova del Campionato italiano 1934.[2]

Percorso modifica

Partito da Treviso, il percorso si avviò verso le Alpi transitando per Montebelluna (km 21), Maser, Asolo, Crespano, Bassano del Grappa (km 65) e Primolano (km 83). Qui si affrontò lo strappo delle "scale" per giungere, via Arsiè, a Fonzaso, località oltre la quale ebbe inizio la salita al Passo Croce d'Aune; seguì la discesa a Feltre, un tratto di saliscendi via Valdobbiadene e la salita al Passo di Sant'Ubaldo, con seguente discesa a Belluno. Gli ultimi 70 km, senza ulteriori asperità, portarono i ciclisti, via Ponte nelle Alpi, Vittorio Veneto e Conegliano, a Treviso, sede del traguardo.[2]

Ordine d'arrivo (Top 10) modifica

Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Aldo Canazza Gloria 9h14'00"
2   Raffaele Di Paco Bianchi s.t.
3   Pietro Rimoldi Bianchi s.t.
4   Antonio Andretta Legnano s.t.
5   Bernardo Rogora Gloria s.t.
6   Attilio Masarati Ganna s.t.
7   Giuseppe Martano Fréjus s.t.
8 13 ciclisti ex aequo[3] s.t.

Note modifica

Collegamenti esterni modifica

  Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo