Giro di Lombardia 2009

centotreesima edizione della corsa ciclistica

Il Giro di Lombardia 2009, centotreesima edizione della "classica delle foglie morte", si è corso il 17 ottobre 2009 per un percorso di 242 km tra le provincie di Varese, Como e Lecco. È stato vinto dal belga Philippe Gilbert, che ha terminato in 5h 43' 45" alla media di 42,277 km/h.

Italia Giro di Lombardia 2009
Giro lombardia 2008.svg
Il percorso
Edizione103ª
Data17 ottobre
PartenzaVarese
ArrivoComo
Percorso242 km
Tempo5h43'45"
Media42,277 km/h
Valida perCalendario mondiale UCI 2009
Ordine d'arrivo
PrimoBelgio Philippe Gilbert
SecondoSpagna Samuel Sánchez
TerzoRussia Aleksandr Kolobnev
Cronologia
Edizione precedenteEdizione successiva
Giro di Lombardia 2008Giro di Lombardia 2010

PercorsoModifica

Il percorso è stato identico a quello delle edizioni del 2008 e del 2007. La gara è partita da Varese ed è arrivata a Como, per una lunghezza totale di 242 km. La partenza è avvenuta alle 11:00 dalla Città Giardino, sede del Campionato del mondo su strada del 2008. Dopo aver attraversato Malnate, la corsa si è snodata interamente nei territori nel comasco e nel lecchese. Giunti a Como si è seguita la costa del Lago sul lato occidentale. Attraverso la Val d'Intelvi si è scesi verso il Lago di Lugano, quindi Menaggio, Sorico (luogo del rifornimento) giungendo poi a Bellano, sulla sponda orientale del lago. Da qui si è saliti verso Taceno, e attraversando la Valsassina si è arrivati a Lecco passando per le asperità del Colle di Balisio. Dal capoluogo si è risalito il braccio destro del lago da Valmadrera verso Bellagio, per poi affrontare la salita del Santuario della Madonna del Ghisallo (511 m), le ascese verso Civiglio e San Fermo della Battaglia, prima di tornare sul traguardo a Como sul Lungo Lario Trento.[1]

Squadre e corridori partecipantiModifica

  Lo stesso argomento in dettaglio: Partecipanti al Giro di Lombardia 2009.
N. Cod. Squadra
1-8 LAM   Lampre-N.G.C.
11-18 ASA   Acqua & Sapone-Caffè Mokambo
21-28 ALM   AG2R La Mondiale
31-38 AST   Astana
41-48 BBO   Bbox Bouygues Telecom
51-58 GCE   Caisse d'Epargne
61-68 CTT   Cervélo TestTeam
71-78 COF   Cofidis, le Crédit en Ligne
81-88 EUS   Euskaltel-Euskadi
91-98 FDJ   Française des Jeux
101-108 FUJ   Fuji-Servetto
111-118 GRM   Team Garmin-Slipstream
N. Cod. Squadra
121-128 ISD   ISD-Neri
131-138 LIQ   Liquigas
141-148 QST   Quick Step
151-158 RAB   Rabobank
161-168 SDA   Serramenti Diquigiovanni-Androni
171-178 SIL   Silence-Lotto
181-188 THR   Team Columbia-HTC
191-198 KAT   Team Katusha
201-208 MRM   Team Milram
211-218 SAX   Team Saxo Bank
221-228 TSV   Topsport Vlaanderen-Mercator
231-238 VAC   Vacansoleil Pro Cycling Team

Ordine d'arrivo (Top 10)Modifica

Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Philippe Gilbert Silence 5h43'46"
2   Samuel Sánchez Euskaltel s.t.
3   Aleksandr Kolobnev Saxo Bank a 4"
4   Luca Paolini Acqua & Sap. s.t.
5   Johnny Hoogerland Vacansoleil s.t.
6   Robert Gesink Rabobank s.t.
7   Aleksandr Vinokurov Astana Team s.t.
8   Daniel Martin Garmin s.t.
9   Juan José Cobo Fuji-Servetto s.t.
10   Cadel Evans Silence s.t.

NoteModifica

  1. ^ Planimetria Generale, su Gazzetta.it. URL consultato il 13-10-2009.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo