Apri il menu principale

Gitta Alpár

cantante, attrice e soprano ungherese
Gitta Alpár
Gitta Alpár Harlip.jpg
NazionalitàUngheria Ungheria
GenereOpera lirica
Crossover classico
Periodo di attività musicale1933 – 1991

Gitta Alpár (Budapest, 5 febbraio 1903Los Angeles, 17 febbraio 1991) è stata una cantante, attrice e soprano ungherese.

BiografiaModifica

Nata in Ungheria, Gitta Alpár è stata un soprano lirico e di operetta. Nel 1935 si trovò con il matrimonio annullato perché, nella Germania nazista, veniva dichiarato illegale un matrimonio con un ebreo. Alpar apparve nella lista "nera" di Hitler, insieme a Chaplin e ad altri, inserita nelle pagine del libro antisemita "Juden sehen Dich an" di Johann von Leers.

La cantante dovette lasciare la Germania nel 1933, prima andando in Austria (dove girò il film Ball im Savoy e poi in Ungheria e in Gran Bretagna. Continuò la sua carriera di cantante e di attrice cinematografica negli Stati Uniti dove si stabilì. È morta a Los Angeles nel 1991.

FilmografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN66663211 · ISNI (EN0000 0000 8146 574X · LCCN (ENn82162709 · GND (DE11628840X · BNF (FRcb14013733j (data) · WorldCat Identities (ENn82-162709
  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema