Giulia Mafai

costumista e scenografa italiana (1930-2021)

Giulia Mafai (Roma, 13 gennaio 1930Roma, 26 settembre 2021[1]) è stata una costumista e scenografa italiana.

BiografiaModifica

Sorella di Maria Mafai e Simona Mafai, nonché terza e ultima figlia della coppia di Mario Mafai e Antonietta Raphaël, intraprese la carriera di costumista e scenografa a partire dal 1950, firmando alcuni tra i più noti film italiani. Lavorò con vari registi e attori del periodo tra cui Vittorio De Sica, Mario Monicelli, Sophia Loren, Marcello Mastroianni, Elliott Gould, Harvey Keitel, Keith Carradine. Fu ideatrice e curatrice del Laboratorio del Carnevale di Venezia dal 1978 al 1985.

Collaborò con il Pioniere tra il 1950 e 1951 pubblicando testi, illustrazioni e fumetti tra cui "Sambo" (1951), "Conoscete gli animali ?" (1951) e "Il re detto orecchie d'asino" (1951)

OpereModifica

FilmografiaModifica

Interviste a Giulia o su GiuliaModifica

  • Alfredo Pasquali, intervista a Paola Pallottino su Giulia Mafai, in Radio Città Fujiko, 3 dicembre 2017, registrazione inizia da 13 minuti e 50 secondi e termina a 18 minuti[2]
  • Alfredo Pasquali, Giulia Mafai , in Radio Città Fujiko, 17 giugno 2018, registrazione inizia da 14 minuti e 35 secondi e termina a 19 minuti e 31 secondi[3]
  • Alfredo Pasquali, Giulia Mafai, in Radio Città Fujiko, 3 febbraio 2019, registrazione inizia da 01 minuti e 10 secondi e termina a 08 minuti e 20 secondi[4]

NoteModifica

  1. ^ È morta Giulia Mafai, costumista e scenografa del grande cinema italiano. Era sorella di Miriam e Simona e fu testimone della Shoah, su repubblica.it, La Repubblica, 25 settembre 2021. URL consultato il 26 settembre 2021.
  2. ^ Alfredo Pasquali e Paola Pallottino, Alla Ricerca delle Illustratrici nel Pioniere, in Radio CittaFujiko, 3 dicembre 2017.
  3. ^ Alfredo Pasquali e Giulia Mafai, Guardare i fumetti fascisti con gli occhi di bimba e Mandrake il "vendicatore, in Radio CittàFujiko Bologna, 17 giugno 2018. URL consultato il 28 settembre 2021.
  4. ^ Alfredo Pasquali e Giulia Mafai, La parola scritta attraversa la fantasia dei ragazzi, in Radio CittàFujiko Bologna, 3 febbraio 2019. URL consultato il 28 settembre 2021.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN169117576 · ISNI (EN0000 0001 1813 4857 · SBN UMCV031071 · LCCN (ENno2011048581 · WorldCat Identities (ENlccn-no2011048581