Giulia Pisani

pallavolista e telecronista sportiva italiana

Giulia Pisani (Pisa, 4 giugno 1992) è una telecronista sportiva, dirigente sportiva ed ex pallavolista italiana, di ruolo centrale.

Giulia Pisani
Pisani a Busto Arsizio nel 2012
NazionalitàBandiera dell'Italia Italia
Altezza184 cm
Peso69 kg
Pallavolo
RuoloCentrale
Termine carriera2019
Carriera
Squadre di club
2007-2008San Giuliano
2008-2009Casciavola
2009-2011Club Italia
2011-2013Busto Arsizio
2013-2014Ornavasso
2014-2017Busto Arsizio
2018-2019Filottrano
Nazionale
2008-2009Bandiera dell'Italia Italia U-18
2010Bandiera dell'Italia Italia U-19
2011Bandiera dell'Italia Italia U-20
2011-2016Bandiera dell'Italia Italia
Statistiche aggiornate al 25 ottobre 2022

Biografia

modifica

Al termine della carriera agonistica, diventa telecronista sportiva delle partite di pallavolo femminile per la Rai[1]; nell'estate 2022 viene nominata team manager della nazionale Under-16 di pallavolo femminile dell'Italia[2]

Carriera

modifica

La carriera di Giulia Pisani inizia nella stagione 2007-08, in Serie C, con il San Giuliano, per poi passare, nella stagione successiva, al Casciavola, in Serie B2. Nella stagione 2009-10 entra a far parte della squadra federale del Club Italia, in Serie A2: con la stessa maglia partecipa alla Serie B1 per il campionato 2010-11.

Esordisce in Serie A1 nella stagione 2011-12 grazie all'ingaggio da parte del Busto Arsizio[3], con cui vince la Coppa Italia 2011-12, la Coppa CEV 2011-12, lo scudetto e la Supercoppa italiana 2012. Nell'annata 2013-14 viene ceduta in prestito all'Ornavasso[4], neopromossa in Serie A1, per poi tornare al Busto Arsizio[5] già al campionato successivo, dove resta per tre stagioni.

Dopo un'annata di inattività per permettere il recupero di problemi alla schiena, torna in campo per la stagione 2018-19, difendendo i colori del Filottrano. Per il campionato 2019-20 si accorda con la VolAlto Caserta[6], neopromossa in massima serie, ma il protrarsi dei problemi fisici già accusati precedentemente la spingono a rinunciare al contratto con la formazione campana e a interrompere l'attività agonistica[7].

Nazionale

modifica

Tra il 2008 e il 2009 è convocata nella nazionale italiana Under-18 con cui si aggiudica la medaglia di bronzo al campionato continentale 2009, vincendo anche il riconoscimento come miglior muro; nel 2010 è in quella Under-19 e conquista l'oro al campionato europeo, premiata ancora come miglior muro, mentre l'anno successivo, con la Under-20, vince l'oro al campionato mondiale.

Nel 2011 ottiene le prime convocazioni nella nazionale maggiore, mentre le ultime risalgono al 2016.

Palmarès

modifica
2011-12
2011-12
2012
2011-12

Nazionale (competizioni minori)

modifica

Premi individuali

modifica

Statistiche

modifica
Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Punti Comp Pres Punti Comp Pres Punti Comp Pres Punti Pres Punti
2007-2008   San Giuliano C ? ? - - - - - - - - - ? ?
2008-2009   Casciavola B2 ? ? - - - - - - - - - ? ?
2009-2010   Club Italia A2 ? ? - - - - - - - - - ? ?
2010-2011 B1 ? ? - - - - - - - - - ? ?
2011-2012   Busto Arsizio A1 23 71 CI 2 1 CCEV ? ? - - - ? ?
2012-2013 A1 8 28 CI 2 1 CL 2 10 SI 0 0 12 39
2013-2014   Ornavasso A1 14 72 CI 4 15 - - - - - - 18 87
2014-2015   Busto Arsizio A1 18 88 CI 3 13 CL 10 34 SI 2 7 33 142
2015-2016 A1 24 148 - - - - - - - - - 24 148
2016-2017 A1 17 86 CI 2 3 CCEV 5 36 - - - 24 125
2018-2019   Filottrano A1 11 75 - - - - - - - - - 11 75
  1. ^ Gian Luca Pasini, Pisani diventa commentatrice Rai, su dal15al25.gazzetta.it, 6 ottobre 2019 (archiviato dall'url originale il 12 ottobre 2019).
  2. ^ Cartella stampa presentazione stagione internazionale 2022. (DOCX), su federvolley.it, 17 maggio 2022. URL consultato il 26 ottobre 2022.
  3. ^ Giulia Pisani sbarca a Busto Arsizio, su varesenews.it, 1º settembre 2011. URL consultato il 25 ottobre 2022.
  4. ^ Giulia Pisani, da "Farfallina" ad "Ape": "Busto nel cuore, ma grazie Ornavasso", su varesesport.com, 23 agosto 2013. URL consultato il 25 ottobre 2022.
  5. ^ Luca Muzzioli, Busto Arsizio: Ritorna la centrale Pisani, su volleyball.it, 20 maggio 2014. URL consultato il 25 ottobre 2022.
  6. ^ Salvatore Candalino, Alla Volalto due super centrali, Ilaria Garzano e Giulia Pisani, su deanotizie.it, 27 giugno 2019. URL consultato il 25 ottobre 2022.
  7. ^ Giulia Pisani: "I problemi fisici mi stavano appesantendo, sono stata costretta a fermarmi", su volleynews.it, 10 ottobre 2019. URL consultato il 25 ottobre 2022.

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica