Apri il menu principale
Giulio Arrigoni, O.F.M.Ref.
arcivescovo della Chiesa cattolica
Monumento dedicato a Giulio Arrigoni.jpg
Template-Archbishop.svg
 
Incarichi ricopertiArcivescovo di Lucca (1850-1875)
 
Nato21 settembre 1806 a Bergamo
Ordinato diacono19 settembre 1829
Ordinato presbitero18 dicembre 1830
Nominato arcivescovo5 novembre 1849 da papa Pio IX
Consacrato arcivescovo30 dicembre 1849 dall'arcivescovo Ferdinando Minucci
Deceduto10 gennaio 1875 (68 anni) a Lucca
 
Monumento dedicato a Giulio Arrigoni nella Chiesa dei Santi Giovanni e Reparata di Lucca

Giulio Arrigoni (Bergamo, 21 settembre 1806Lucca, 10 gennaio 1875[1]) è stato un arcivescovo cattolico italiano. Fu arcivescovo di Lucca dal 1850 alla sua morte.

BiografiaModifica

Fu ordinato sacerdote nell'Ordine dei frati minori il 18 dicembre 1830[2] e nel 1840 lo troviamo predicatore a Bergamo.[3]

Fu anche uno studioso di scienze ecclesiastiche. Il granduca di Toscana lo volle, nel 1845, professore di teologia nell'Università di Pisa, e quattro anni dopo, nel 1849 lo volle arcivescovo di Lucca, dove rimase fino alla morte, avvenuta nel 1875. Venne sepolto nella cattedrale di Lucca, nella cripta sotto il presbiterio.

Genealogia episcopaleModifica

NoteModifica

  1. ^ (PDF) Bruna Bocchini Camaiani, I vescovi toscani nel periodo lorenese (pag. 1697) Archiviato il 6 marzo 2014 in Internet Archive.
  2. ^ (EN) David Cheney, Giulio Arrigoni, su Catholic-Hierarchy.org.  
  3. ^ Giuseppe Berlendis, Interno di Santa Maria Maggiore, in Principali monumenti della città e provincia di Bergamo, Bergamo, Stamperia Crescini, 1843.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN28746485 · ISNI (EN0000 0000 6131 5883 · SBN IT\ICCU\CSAV\018678 · LCCN (ENn93075112 · BNF (FRcb12346025k (data) · NLA (EN51888718 · BAV ADV10267172 · WorldCat Identities (ENn93-075112