Giulio Manenti

produttore cinematografico italiano

Giulio Manenti (Roma, 12 aprile 1899Roma, 14 marzo 1955) è stato un produttore cinematografico italiano.

BiografiaModifica

Nato a Roma, si occupa di organizzazione e assistenza alla produzione di film muti, realizzati da alcune Imprese romane tra cui la Caesar Film, sino al 1932 quando fonda una propria casa di produzione la Manenti Film con sede a Roma alla Salita San Nicola da Tolentino 1b, la prima pellicola realizzata è Acqua cheta, una commedia di Alessandro De Stefani diretta da Gero Zambuto e girata negli studi della Caesar Film alla Circonvallazione Appia, nella capitale.

Nel 1936 Manenti, estende la sua attività, fonda anche una casa di distribuzione nazionale prima in collaborazione con la Nazionalcine poi in proprio, come Manenti Film Distribuzione con agenzie in tutte le dittà capozona.

I film prodotti da Manenti sono soprattutto commedie leggere, film di cappa e spada, sentimentali, poi dal 1949 diversi film con Totò, sino al 1955, quando alla morte di Manenti, l'impresa passerà nelle mani dalla moglie Olga Mazzi Manenti che continuerà a produrre e distribuire pellicole sino al 1960, anno di chiusura definitiva.

FilmografiaModifica

BibliografiaModifica

  • AA.VV. Cineguida, 10ª edizione, diretta da Dante Lazzaro, Roma 1954
  • AA.VV. La città del cinema, Napoleone editore Roma 1989