Apri il menu principale
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il nome proprio di persona femminile, vedi Giunio.
Santa Giunia
Andronicus, Athanasius of Christianoupolis and Junia.jpg
Andronico, Atanasio di Christianoupolis e Giunia in un'icona bizantina
 

Discepola

 
NascitaI secolo
MorteI secolo
Venerato daChiesa cristiana ortodossa
Ricorrenza17 maggio

Giunia era un'apostola della prima comunità cristiana.

Indice

AgiografiaModifica

Il nome - femminile, ma in alcuni manoscritti presente al maschile[1] - compare fra quelli dei cristiani di Roma ai quali san Paolo rivolge i suoi saluti personali: “... miei parenti e compagni di prigionia, illustri tra gli apostoli, e fattisi cristiani prima di me”. (Rm, 16,7). Il personaggio così designato doveva essere imparentato in qualche modo con l'apostolo e doveva essersi apertamente convertito prima di lui alla fede cristiana.

Non sappiamo esattamente a quale dei periodi di prigionia, comunque anteriore a quelli di Cesarea e di Roma, allude Paolo dicendo che Andronico e Giunia erano stati anche suoi compagni di prigionia. Andronico, citato nello stesso passo, potrebbe essere marito di Giunia.

CultoModifica

Proclamata santa dalla Chiesa ortodossa, la sua memoria viene commemorata il 17 marzo, insieme ad Andronico. Dei due cristiani non c'è traccia invece nel Martirologio romano.

Sebbene il nome in alcuni manoscritti si trovi al maschile, Giunia era un nome comune per le donne, mentre non c'è attestazione dell'equivalente maschile nel mondo antico[1][2].

NoteModifica

  1. ^ a b Bart D. Ehrman. Misquoting Jesus: The Story Behind Who Changed the Bible and Why, HarperOne, 2005. ISBN 9780060738174.
  2. ^ Eldon Jay Epp. Text-critical, Exegetical, and Sociocultural Factors Affecting the Junia/Junias Variation in Rom 16:7, in A. Denaux, New Testament Textual Criticism and Exegesis, Leuven: University Press, 2002.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN13483529 · GND (DE132866994 · CERL cnp02037088 · WorldCat Identities (EN13483529