Apri il menu principale
Giuseppe Bortolotti
Giuseppe Bortolotti.jpg
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Mediano-Interno
Ritirato 1963
Carriera
Squadre di club1
1953-1955SPAL8 (0)
1955-1963Foggia212 (31)
Carriera da allenatore
19??FoggiaVice
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Giuseppe Bortolotti (Ferrara, 15 luglio 1930Copparo, 10 febbraio 2011) è stato un allenatore di calcio e calciatore italiano, centrocampista degli anni cinquanta.

CarrieraModifica

Cresciuto in squadre dilettantistiche della provincia di Ferrara, venne acquistato da Paolo Mazza per la sua SPAL non giovanissimo, nel 1953. Bortolotti esordì in Serie A il 16 maggio 1954 a Trieste con una sconfitta dei biancoazzurri contro gli alabardati. L'anno successivo Bortolotti partirà titolare e giocherà 6 delle prime 7 partite. Bortolotti, dopo un pareggio interno con la Pro Patria, verrà però avvicendato e il 30 gennaio 1955 giocherà contro la Roma nella capitale la sua ultima partita in maglia spallina e nella massima serie, cedendo il posto definitivamente all'esordiente Guglielmo Costantini.

Ceduto in IV Serie al Foggia, pare destinato ad un inesorabile declino. Nel 1958 però gioca con i rossoneri, nel frattempo divenuti a seguito di una fusione Foggia & Incedit e ripescati nel terzo livello calcistico, in Serie C ed addirittura, con Costagliola alla guida dei pugliesi, conquisterà nel 1960 la promozione in Serie B. Giocherà una stagione nella serie cadetta per tornare, retrocesso il Foggia, in Serie C l'anno successivo.

Con l'avvento di Pugliese in panchina la B verrà riconquistata nel 1962 e quindi l'anno successivo giocherà le sue ultime partite in quella serie con i rossoneri prima del definitivo ritiro.

Del Foggia è stato il calciatore simbolo della seconda metà degli anni '50 nonché per lungo tempo il capitano. Con 212 presenze in 8 campionato disputati è il decimo giocatore con il maggior numero di partite disputate con la maglia del Foggia.

In carriera ha totalizzato complessivamente 8 presenze in Serie A e 36 presenze ed una rete in Serie B.

Dopo il ritiro nel 1963 è stato allenatore in seconda del Foggia.

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Foggia: 1959-1960, 1961-1962

Collegamenti esterniModifica