Giuseppe Buonocore

docente e politico italiano (1876-1949)

Giuseppe Buonocore (Formia, 6 giugno 18768 ottobre 1949) è stato un politico italiano.

Giuseppe Buonocore

Sindaco di Napoli
Durata mandato14 dicembre 1946 –
28 febbraio 1948
PredecessorePietro Chiarotti
SuccessoreDomenico Moscati

Deputato dell'Assemblea Costituente
Gruppo
parlamentare
Blocco Nazionale della Libertà, Misto
CollegioNapoli
Incarichi parlamentari
  • Componente della Quarta Commissione per l'esame dei disegni di legge
Sito istituzionale

Senatore della Repubblica Italiana
LegislaturaI
Gruppo
parlamentare
Misto
Sito istituzionale

Deputato del Regno d'Italia
LegislaturaXXV, XXVI
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politicoBlocco Nazionale della Libertà
Titolo di studioLaurea in lettere e in giurisprudenza
Professionedocente universitario, avvocato

È stato sindaco di Napoli tra il 1946 e il 1948, primo sindaco eletto dopo la caduta del fascismo[1].

Biografia modifica

Figlio di Luigi e Giovanna Della Rosa, si trasferì in giovane età a Napoli per motivi di studio.[2] Di ispirazione monarchica fu titolare della cattedra di diritto ecclesiastico presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II.[3]

Fece parte della Massoneria, fu iniziato il 6.12.1922 nella "Loggia Nazionale" della Gran Loggia d'Italia[4].

Note modifica

  1. ^ I sindaci di Napoli dal 1944 comune.napoli.it
  2. ^ Il formiano Giuseppe Buonocore, Sindaco di Napoli e padre costituente della Repubblica, su tuttogolfo.it. URL consultato il 28/02/20.
  3. ^ Pietro Lezzi, Pagine socialiste, Napoli, Guida Editori, 2002.
  4. ^ Luca Irwin Fragale, La Massoneria nel Parlamento. Primo novecento e Fascismo, Morlacchi Editore, 2021, p. 205.

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica

Controllo di autoritàBNE (ESXX1213797 (data) · CONOR.SI (SL191749987
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie