Apri il menu principale

Giuseppe Cataldo

prete e missionario italiano
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'affiliato di 'ndrangheta, vedi Giuseppe Cataldo ('ndranghetista).

Giuseppe Cataldo (Terrasini, 17 marzo 1837Pendleton (Oregon), 9 aprile 1928) è stato un presbitero, missionario e gesuita italiano.

Viaggiò per mezza America, per predicare, parlare, convertire e formare comunità cristiane, essendo interprete vigoroso del Vangelo in un contesto religioso, sociale, economico e culturale che comportava sfide coraggiose. La sua figura si collega alla conquista del West, alla storia dei cow boy e dei nativi americani. Fu infatti infaticabile apostolo e pacificatore dei nativi delle Montagne Rocciose, fondatore di Spokane, dove realizzò istituti di studio e di assistenza. Il suo nome sopravvive nel ricordo delle tribù indiane da lui convertite al Cristianesimo e nella città che, per onorarlo, il Governo degli Stati Uniti ha intitolato a suo nome.

BibliografiaModifica

  • (EN) James J. Divita, "Joseph Mary Cataldo." In The Italian American Experience: An Encyclopedia, ed. S.J. LaGumina, et al. (New York: Garland, 2000), 103-104.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN40586144 · ISNI (EN0000 0000 3340 1573 · LCCN (ENn2002064886 · WorldCat Identities (ENn2002-064886