Apri il menu principale

Giuseppe De Luca (calciatore)

calciatore italiano
Giuseppe De Luca
G. De Luca.png
De Luca nel 2016.
Nazionalità Italia Italia
Altezza 168 cm
Peso 70 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante, ala
Squadra Virtus Entella
Carriera
Giovanili
????-2011Varese
Squadre di club1
2010-2012Varese50 (13)
2012-2014Atalanta35 (6)
2014-2017Bari88 (17)
2017Vicenza14 (4)
2017-2018Virtus Entella36 (7)
2018-2019CFR Cluj3 (0)
2019-Virtus Entella15 (2)
Nazionale
2011-2012Italia Italia U-206 (3)[1]
2012-2013Italia Italia U-217 (2)
2011-2012Italia B Italia3 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 24 agosto 2019

Giuseppe De Luca (Angera, 11 ottobre 1991) è un calciatore italiano, attaccante o ala della Virtus Entella.

È soprannominato La zanzara.[2]

CarrieraModifica

Nato da genitori crotonesi[3] e cresciuto nelle giovanili del Varese, società della sua città natale, esordisce in prima squadra nella stagione 2010-2011, contro il Grosseto. Entrato a far parte stabilmente della squadra guidata da Giuseppe Sannino da marzo, realizza alla sua terza presenza le sue prime reti in carriera, contro la Triestina, nella partita terminata 3-1 con il momentaneo 1-0 segnato da De luca. Realizza anche un gol nel ritorno della semifinale play-off contro il Padova. Nella stessa stagione arriva in finale nel Campionato Primavera, perdendo contro la Roma il titolo nazionale.

Dalla stagione successiva entra stabilmente nella rosa della prima squadra che, partito Sannino, è guidata da Benito Carbone fino a ottobre e Rolando Maran fino al termine del campionato. De Luca gioca la sua prima stagione da titolare, terminando con 34 presenze e 10 reti, cui si aggiungono i play-off, con 4 presenze e una rete messa a segno nella finale di andata contro la Sampdoria.

 
Giuseppe De Luca durante un allenamento con l'Atalanta nel 2013.

Il 30 agosto 2012 firma con l'Atalanta[4]. L'attaccante arriva a Bergamo con la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto per la comproprietà. Fa il suo esordo in Serie A il 15 settembre 2012 in Milan-Atalanta 0-1 entrando al 77' al posto di Giacomo Bonaventura. Segna la sua prima rete in Serie A il 4 novembre contro la Sampdoria siglando la rete decisiva del 2-1.[5] Il 12 maggio segna il suo secondo gol in Serie A nella partita persa per 2-1 contro l'Udinese. Chiude la stagione con un totale di 18 presenze e 2 gol in campionato e 2 presenze ed un gol in Coppa Italia.

Il 18 giugno 2013 viene annunciato che l'Atalanta ha esercitato il diritto di riscatto sulla metà del cartellino, assicurandosi le prestazioni dell'attaccante anche per la stagione successiva[6]. Segna il suo primo gol stagionale nel successivo mese di agosto, nel quale realizza il gol del definitivo 3-0 nella partita del terzo turno di Coppa Italia contro il Bari. Realizza il suo primo gol stagionale in campionato il successivo 15 dicembre, quando realizza la rete del definitivo 1-1 sul campo del Genoa.

In Coppa Italia il lombardo riuscirà ad essere capocannoniere dell'edizione con 3 gol al pari di altri 6 giocatori. Va a segno contro Bari (3-0), Sassuolo (2-0) e Napoli (vinta dai partenopei per 3-1).

Il 18 luglio 2014 il Bari comunica tramite il proprio sito ufficiale di aver acquistato il giocatore con la formula del prestito. Segna il suo primo goal in gara ufficiale nella partita di Coppa Italia contro il Savona vinta per 2-1. Suo il secondo goal in rovesciata.[7]. In tutto segna 8 gol in 37 partite di Serie B. Termina la stagione con il Bari al 10º posto in classifica.

Il 24 giugno 2015 l'Atalanta riscatta l'altra metà del cartellino dal Varese e il giocatore fa il suo ritorno in nerazzurro;[8] il successivo 15 luglio ritorna in prestito al Bari con obbligo di riscatto in caso di promozione in Serie A. Alla prima giornata segna subito due gol in Bari-Spezia 4-3. Anche in questa stagione non riesce a conquistare la promozione con il Bari che terminerà al 5º posto in classifica perdendo i play-off contro il Novara.

Il 18 luglio il Bari annuncia che per la terza stagione consecutiva De Luca vestirà la maglia biancorossa. Il calciatore torna in Puglia a titolo temporaneo con diritto di riscatto.[9]

Il 31 gennaio 2017 passa in prestito per sei mesi al Vicenza.[10].

Il 18 luglio 2017 passa in prestito con obbligo di riscatto alla Virtus Entella[11], con cui disputa una stagione in Serie B segnando 7 gol in 36 partite.

Il 7 luglio 2018, con l’Entella retrocessa in Serie C, si trasferisce in prestito al CFR Cluj, nella Liga I del campionato rumeno.[12] Ad agosto ha modo di debuttare nelle competizioni europee, dapprima nella gara di ritorno del secondo turno preliminare di Champions League contro il Malmö FF (1-1) subentrando al minuto 64 e poi nello spareggio di andata di Europa League contro il F91 Dudelange (2-0) subentrando al minuto 71. Nel frattempo gioca 3 partite di campionato di cui solo l’ultima da titolare. Conclude quindi la sua esperienza in Romania con sole 5 presenze e il 31 gennaio 2019 torna all’Entella.

Saltato in extremis il passaggio all’Ascoli per un errore d’invio dei documenti, dal 22 febbraio si allena regolarmente con l’Entella e quattro giorno dopo torna a giocare nei minuti finali di Entella-Piacenza 3-1. Mette insieme 10 presenze contribuendo al ritorno dei liguri in B.

NazionaleModifica

Ha giocato con le selezioni italiane Under-20, Under-21 di Serie B e Under-21, esordendo con quest'ultima il 25 aprile 2012 in amichevole contro la Scozia.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 24 maggio 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2010-2011   Varese B 9+2[13] 1+1[13] CI 1 0 - - - - - - 12 2
2011-2012 B 34+4[13] 10+1[13] CI 0 0 - - - - - - 38 11
ago. 2012 B 1 0 CI 1 0 - - - - - - 2 0
Totale Varese 44+6 11+2 2 0 - - - - 52 13
ago. 2012-2013   Atalanta A 18 2 CI 2 1 - - - - - - 20 3
2013-2014 A 17 4 CI 3 3 - - - - - - 20 7
Totale Atalanta 35 6 5 4 - - - - 40 10
2014-2015   Bari B 38 8 CI 2 1 - - - - - - 40 9
2015-2016 B 34+1[13] 7 CI 0 0 - - - - - - 35 7
2016-gen. 2017 B 15 2 CI 0 0 - - - - - - 15 1
Totale Bari 87+1 16 2 1 - - - - 90 17
gen.-giu. 2017   Vicenza B 14 4 CI 0 0 - - - - - - 14 4
2017-2018   Virtus Entella B 35+1[14] 7 CI 1 0 - - - - - - 37 7
2018-2019   CFR Cluj L1 3 0 CR 0 0 UCL+UEL 1[15]+1[15] 0 SR 0 0 5 0
Totale carriera 226 46 10 5 2 0 - - 238 51

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

CFR Cluj: 2018
Virtus Entella: 2018-2019 (Girone A)

IndividualeModifica

2011 (7 gol)
2013-2014 (3 gol a pari merito con Lorenzo Insigne, José María Callejón, Gervinho, Osarimen Ebagua, Marco Sansovini e Felice Evacuo)

NoteModifica

  1. ^ 7 (4) se si include anche l'amichevole disputata contro la B Italia il 14 dicembre 2011.
  2. ^ Zanzara De Luca in nerazzurro? 'Prematuro, ma piace a tanti' calciomercato.com
  3. ^ Scheda di Giuseppe De Luca su Generazioneditalenti.com
  4. ^ UFFICIALE: Atalanta, colpo De Luca Tuttomercatoweb.com
  5. ^ Atalanta: quanti sprechi per vincere Samp, 6 sconfitte e Ferrara rischia, gazzetta.it, 4 novembre 2012. URL consultato il 5 novembre 2012.
  6. ^ A.S. Varese 1910 Archiviato il 24 luglio 2013 in Internet Archive.
  7. ^ Arrivano De Luca e Contini Fcbari1908.club
  8. ^ Ufficiale: Giuseppe De Luca è tutto dell'Atalanta Archiviato il 26 giugno 2015 in Internet Archive. Livecalciomercato.com
  9. ^ https://fcbari1908.club/mercato-de-luca-torna-biancorosso/
  10. ^ Giuseppe De Luca è biancorosso Archiviato il 3 febbraio 2017 in Internet Archive. vicenzacalcio.com
  11. ^ https://www.tuttob.com/primo-piano/ufficiale-entella-dall-atalanta-ecco-la-zanzara-de-luca-92761
  12. ^ UFFICIALE: Cluj, preso De Luca, tuttomercatoweb.com, 7 luglio 2018.
  13. ^ a b c d e Play-off
  14. ^ Play-out.
  15. ^ a b Nei turni preliminari

Collegamenti esterniModifica