Apri il menu principale
Giuseppe Fallica

Segretario della Camera dei deputati
Durata mandato 8 maggio 2008 –
20 marzo 2013
Presidente Gianfranco Fini

Durata mandato 7 giugno 2006 –
8 maggio 2008
Presidente Fausto Bertinotti

Deputato della Repubblica Italiana
Legislature - XIV

- XV

- XVI

Gruppo
parlamentare
XIV e XV:

- Forza Italia

XVI:

- GRUPPO MISTO - componente: Grande Sud - PPA (Dal 18/01/2012 a fine legislatura)

In precedenza:

- Popolo della Libertà (Fino al 4/08/2011)

- GRUPPO MISTO (Dal 4/08/2011 al 18/01/2012)

Coalizione XIV e XV:

Casa delle Libertà

XVI:

Coalizione di centro-destra del 2008

Circoscrizione Sicilia 1
Collegio XIV:

14 (Palermo-Settecannoli)

Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Grande Sud (2011-2013)

In precedenza:

Forza Italia (2001-2009)

Il Popolo della Libertà (2009-2011)

Titolo di studio Diploma di Liceo scientifico
Professione Dipendente pubblico

Giuseppe Fallica, detto Pippo (Palermo, 7 febbraio 1952) è un politico italiano.

BiografiaModifica

Dipendente pubblico, è stato eletto alla Camera dei deputati italiana, per la prima volta nella XIV legislatura nelle liste di Forza Italia. Nel corso della legislatura è stato componente della Commissione Difesa, della Commissione Antimafia e della Commissione parlamentare d'inchiesta sul Dossier Mitrokhin e sull'attività di intelligence italiana [1].

Nella legislatura successiva è stato riconfermato alla Camera, eletto nella circoscrizione Sicilia 1 ancora nelle liste di Forza Italia, dove ha ricoperto l'incarico di Segretario della Presidenza della Camera e componente della Commissione Difesa e dei Comitati per la Comunicazione e l'informazione esterna e di Vigilanza per l'attività di documentazione [2].

Rieletto nella XVI Legislatura nelle liste del Popolo della Libertà, ha continuato a ricoprire l'incarico di Segretario di Presidenza. È stato componente della Commissione parlamentare Antimafia, della Commissione Bilancio e della Commissione Difesa [3].

È stato responsabile Enti locali di Forza Italia in Sicilia.

Nel 2010 ha partecipato alla fondazione di Forza del Sud (poi divenuta Grande Sud, diventandone Coordinatore Regionale in Sicilia.

Ricandidato alla Camera nel 2013 come capolista di Grande Sud-MpA nella circoscrizione Sicilia 1, non viene rieletto.

Alle elezioni europee del 2014 rinuncia a candidarsi, sostenendo il collega forzista Salvatore Cicu (che, con oltre 51.000 preferenze, ottiene il seggio al Parlamento europeo) ed il capolista Gianfranco Micciché.

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica