Apri il menu principale

Giuseppe Marchi (calciatore)

calciatore e allenatore di calcio italiano
Giuseppe Marchi
Giuseppe Marchi.jpg
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Ritirato 1937 - giocatore
1962 - allenatore
Carriera
Giovanili
Reggiana
Squadre di club1
1920-1926Reggiana69 (2)[1]
1926-1933Milan131 (2)
1933-1934Vigevanesi7 (0)
1934-1935Catania10 (1)
1935-1937Reggiana40 (2)
Carriera da allenatore
1937-1941 Fanfulla
1941-1942 Pavese Luigi Belli
1942-1944 Ambrosiana-Inter Giovanili
1945-1946 Pescara
1946-1947 Piacenza
1947-1948 SPAL
1948-1949 Piacenza
1950 Luino
1952-1954 Fiorenzuola
1961-1962 Fiorenzuola
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Giuseppe Marchi (Reggio nell'Emilia, 22 febbraio 1904Fiorenzuola d'Arda, 17 luglio 1967[2]) è stato un calciatore e allenatore di calcio italiano, di ruolo centrocampista.

Foto del tesserino di Giuseppe Marchi

Indice

CarrieraModifica

CalciatoreModifica

Cresciuto nella Reggiana, vi esordisce nel campionato di Prima Categoria 1920-1921, disputando 6 stagioni in maglia granata e conquistando nel 1924 la promozione in Prima Divisione dopo lo spareggio vinto contro l'Olympia Fiume. Nel campionato 1926-1927, dopo aver disputato una partita con la Reggiana, viene acquistato dal Milan, militante nel campionato di Divisione Nazionale: debutta con i rossoneri il 3 ottobre 1926, nella sconfitta interna con la Sampierdarenese, e vi rimane per sette stagioni, nelle quali si mette in mostra come mediano combattivo, in grado anche di impostare il gioco[3].

Nel 1933, dopo due stagioni in cui è poco utilizzato in maglia rossonera, si trasferisce ai Vigevanesi[4][5] e l'anno successivo al Catania[6], giocando in entrambe le stagioni in Serie B. Nel 1935, ormai trentunenne, fa ritorno alla Reggiana, per due campionati di Serie C, prima di chiudere la carriera nel 1937.

In carriera ha collezionato 67 presenze con un gol in Divisione Nazionale, e 64 presenze con un gol in Serie A.

AllenatoreModifica

Da allenatore ha esordito sulla panchina del Fanfulla, ottenendo la promozione nel campionato di Serie C 1937-1938 (dopo lo spareggio con il Piacenza)[7]. Allena la formazione lodigiana anche nei successivi campionati cadetti[8], e nel 1941 passa sulla panchina della Pavese Luigi Belli, in Serie C[9]. In seguito allena le giovanili dell'Ambrosiana-Inter fino al 1944[2].

Dopo la guerra ha guidato il Piacenza nel campionato di Serie B 1946-1947[10], e la SPAL nel successivo campionato cadetto[11]. Nel 1948 ritorna sulla panchina del Piacenza, in Serie C, ottenendo la salvezza in extremis[12]. Dopo aver allenato il Luino, all'inizio della stagione 1950-1951[13], si stabilisce definitivamente nel Piacentino[2], dove ha allenato la prima squadra del Fiorenzuola[14][15], militante nei campionati dilettantistici, ricoprendo anche l'incarico di osservatore e responsabile del vivaio[2].

PalmarèsModifica

AllenatoreModifica

Competizioni nazionaliModifica

Fanfulla: 1937-1938

Competizioni regionaliModifica

Fiorenzuola: 1953-1954

Competizioni provincialiModifica

Fiorenzuola: 1952-1953

NoteModifica

  1. ^ 70 (2) se si comprende lo spareggio con l'Olympia Fiume
  2. ^ a b c d È morto Giuseppe Marchi ex calciatore e allenatore, Libertà, 18 luglio 1967, pag.7
  3. ^ Profilo su Enciclopediadelcalcio.it
  4. ^ La Biblioteca del Calcio, 1933-1934, Geo Edizioni, p. 103.
  5. ^ L'elenco dei giocatori italiani autorizzati a cambiare società nella prossima stagione, da «Il Littoriale», 7 agosto 1934, p. 5
  6. ^ Stagione 1934-35 Archiviato il 27 settembre 2007 in Internet Archive. clubcalciocatania.it
  7. ^ Spareggio: Fanfulla-Piacenza 2-1 storiapiacenza1919.it
  8. ^ Agendina del calcio Barlassina 1939-1940, pag.94
  9. ^ C.Fontanelli, G.Bottazzini, Il calcio a Pavia 1911-2011 - Un secolo di emozioni, GEO Edizioni, pag.97
  10. ^ Rosa 1946-1947 storiapiacenza1919.it
  11. ^ Tutti gli allenatori[collegamento interrotto] almanaccospal.it
  12. ^ Stagione 1948-1949 storiapiacenza1919.it
  13. ^ Sport in breve, Libertà, 16 settembre 1950, pag.6
  14. ^ Gli allenatori del Fiorenzuola Fiorenzuola1922.com
  15. ^ Il Fiorenzuola allenato da Marchi ha notevolmente ringiovanito i ranghi, Libertà, 30 agosto 1961, pag.5

Collegamenti esterniModifica