Apri il menu principale
Giuseppe Mormino
Giuseppe Mormino.gif

Senatore del Regno d'Italia
Durata mandato 14 dicembre 1933 –
Legislature XXVIII
Incarichi parlamentari
  • Commissione d'accusa dell'Alta Corte di Giustizia
  • Commissione per l'esame del disegno di legge "Riforma del Consiglio Nazionale delle Corporazioni"
  • Commissione degli affari interni e della giustizia
  • Commissione delle forze armate

Dati generali
Titolo di studio Laurea in giurisprudenza
Professione Prefetto

Giuseppe Mormino (Sutera, 23 novembre 1880Roma, 23 gennaio 1955) è stato un prefetto e politico italiano.

Nell'amministrazione dell'interno dal 1908, è stato prefetto e contemporaneamente presidente della Camera di commercio a Foggia, Perugia, Ancona, Padova e Genova. Dopo il ritiro per limiti di età ha ricoperto gli incarichi di capo di gabinetto al Ministero dell'interno e consigliere di stato. Senatore dal 1933, è decaduto con sentenza dell'Alta Corte di Giustizia per le Sanzioni contro il Fascismo del 22 marzo 1945.

OnorificenzeModifica

Collegamenti esterniModifica