Apri il menu principale

Giuseppe Zaffonato

Arcivescovo cattolico italiano
Giuseppe Zaffonato
arcivescovo della Chiesa cattolica
Giuseppe Zaffonato.jpg
Template-Archbishop of Udine.svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato29 agosto 1899
Ordinato presbitero16 luglio 1922
Nominato vescovo6 febbraio 1944
Consacrato vescovo23 aprile 1944 dal vescovo Carlo Zinato
Elevato arcivescovo31 gennaio 1956
Deceduto28 agosto 1988
 

Giuseppe Zaffonato (Magrè di Schio, 29 agosto 1899Arzignano, 28 agosto 1988) è stato un arcivescovo cattolico italiano.

Indice

BiografiaModifica

 
Tomba del vescovo Zaffonato nella Cattedrale di Udine

Nato a Magré di Schio il 29 agosto 1899, fu ordinato presbitero il 16 luglio 1922 per la diocesi di Vicenza.

Il 6 febbraio 1944 fu nominato amministratore apostolico di Vittorio Veneto e vescovo titolare di Elatea. Ricevette l'ordinazione episcopale il 6 aprile dello stesso anno per l'imposizione delle mani del vescovo di Vicenza mons. Carlo Zinato.

Il 27 settembre 1945 fu nominato vescovo di Vittorio Veneto.

Nel 1947 fondò la Casa degli esercizi, annessa al castello vescovile, "per offrire agli uomini e ai giovani della diocesi un luogo di rinnovamento spirituale"[1].

Il 31 gennaio 1956 fu promosso arcivescovo metropolita di Udine. Si impegnò affinché le collezioni d'arte collocate nei depositi della curia ricevessero una sistemazione espositiva: nel 1963 inaugurò così la prima sede del Museo diocesano, ospitata provvisoriamente in alcuni locali del seminario.

Il 29 settembre 1972 rinunciò al governo pastorale dell'arcidiocesi di Udine.

Ritiratosi nella casa "San Raffaele" di Vicenza, presso il santuario della Madonna di Monte Berico, si spense all'ospedale di Arzignano il 28 agosto 1988. È sepolto nella cappella del Santissimo Sacramento della Cattedrale di Udine.

Genealogia episcopaleModifica

NoteModifica

  1. ^ Rino Bechevolo, Il Castello di San Martino, Maniago, LEMA, 1982, p. 189.

BibliografiaModifica

  • Rino Bechevolo, Il Castello di San Martino, Maniago, LEMA, 1982.
  • Gian Carlo Menis, Il patriarca e il Tiepolo. Guida breve al Museo diocesano e Gallerie del Tiepolo nel Palazzo patriarcale di Udine, Udine, Arti Grafiche Friulane, 1996.
  • Sandro Piussi, ZAFFONATO GIUSEPPE, su dizionariobiograficodeifriulani.it – Dizionario biografico dei friulani. Nuovo Liruti online, Istituto Pio Paschini per la storia della Chiesa in Friuli. URL consultato il 3 luglio 2019.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN88700857 · ISNI (EN0000 0000 6212 4050