Giuseppe d'Assia-Rotenburg

principe tedesco

Giuseppe d'Assia-Rotenburg (23 settembre 170524 giugno 1744[1]) fu il Principe Ereditario d'Assia-Rotenburg dalla nascita fino alla sua morte nel 1744. Fu legittimo erede al Langraviato d'Assia-Rotenburg.

Giuseppe
Principe Ereditario d'Assia-Rotenburg
Stemma
Stemma
NascitaLangenschwalbach, Germania, 23 settembre 1705
MorteSchloss Rotenburg, Germania, 24 giugno 1744
PadreErnesto Leopoldo, Langravio d'Assia-Rotenburg
MadreEleonora di Löwenstein-Wertheim-Rochefort
ConsorteCristina di Salm
FigliVittoria, Principessa di Soubise
Ludovica, Duchessa di Hoogstraeten

BiografiaModifica

Nato a Langenschwalbach,[1] era il maggiore dei figli di Ernesto Leopoldo, Langravio d'Assia-Rotenburg e di sua moglie Eleonora di Löwenstein-Wertheim-Rochefort. Fu il legittimo erede al Langraviato d'Assia-Rotenburg dalla nascita e tenne il titolo fino alla sua morte.

I suoi fratelli e sorelle includono Polissena, futura Regina di Sardegna; Carolina, futura Principessa di Condé e moglie di Luigi Enrico, Duca di Borbone, Primo Ministro di Francia. Sua sorella minore Cristina fu principessa di Carignano e madre della princesse de Lamballe.

Sposò Cristina di Salm, figlia di Luigi Ottone, principe di Salm e della principessa Albertina di Nassau[2] il 9 marzo 1726. La coppia si sposò a Anholt ed ebbe quattro figli, due dei quali sarebbero morti in giovane età e uno che avrebbe avuto progenie.

Morì al Palazzo del Langravio a Rotenburg an der Fulda (Schloss Rotenburg). Nel 1753, sua moglie si sposò nuovamente con Nicola Leopoldo, Principe di Salm-Salm ma non ebbe figli. Suo fratello minore Costantino diventò Principe Ereditario e successivamente Langravio d'Assia-Rotenburg.

FigliModifica

  1. Langravina Anna Vittoria (25 febbraio 1728 - 1º luglio 1792) sposò Carlo, Principe di Soubise,[1] senza figli;
  2. Langravina Maria Ludovica Eleanore (18 aprile 1729 - 6 gennaio 1800) sposò Massimiliano di Salm-Salm, duca di Hoogstraeten, ebbe figli;
  3. Langravina Leopoldina Dorotea Elisabetta Maria (1 October 1731 - ?) morì nell'infanzia;
  4. Langravio Ernesto (28 maggio 1735 - 6 giugno 1742) morì nell'infanzia.

AscendenzaModifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Ernesto I, langravio d'Assia-Rheinfels-Rotenburg Maurizio, langravio d'Assia-Kassel  
 
contessa Giuliana di Nassau-Dillenburg  
Guglielmo, langravio d'Assia-Rotenburg  
contessa Maria Eleonora di Solms-Hohensolms Filippo Reinardo I, conte di Solms-Hohensolms  
 
contessa Elisabetta di Wied  
Ernesto Leopoldo, langravio d'Assia-Rotenburg  
Ferdinando Carlo, conte di Löwenstein-Wertheim-Rochefort Giovanni Teodorico, conte di Löwenstein-Wertheim-Rochefort  
 
contessa Josine von der Marck  
Maria Anna of Löwenstein-Wertheim-Rochefort  
contessa e langravia Anna Maria Fürstenberg-Heiligenberg Egon VIII, conte e langravio di Fürstenberg-Heiligenberg  
 
principessa Anna Maria di Hohenzollern-Hechingen  
Giuseppe, Principe Ereditario d'Assia-Rotenburg  
Ferdinando Carlo, conte di Löwenstein-Wertheim-Rochefort Giovanni Teodorico, conte di Löwenstein-Wertheim-Rochefort  
 
contessa Josine von der Marck  
Massimiliano Carlo, principe di Löwenstein-Wertheim-Rochefort  
contessa e langravia Anna Maria Fürstenberg-Heiligenberg Egon VIII, conte e langravio di Fürstenberg-Heiligenberg  
 
principessa Anna Maria di Hohenzollern-Hechingen  
contessa Eleonora Maria di Löwenstein-Wertheim-Rochefort  
Mathias Khuen von Belasi, conte di Lichtenberg e Gandegg Jakob Khuen von Belasi, conte di Lichtenberg e Gandegg  
 
baronessa Siguna Margaretha von Annenberg  
contessa Maria Polissena Khuen von Belasi von Lichtenberg und Gandegg  
contessa Anna Susanna von Meggau Ferdinand Balthasar, conte di Meggau  
 
contessa Esther von Sulz  
 

Titoli e trattamentoModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d Leo van de Pas, Joseph, Hereditary Prince of Hessen-Rotenburg, in Genealogics .org. URL consultato il 16/03/2010.
  2. ^ una figlia di Maurizio Enrico, Principe di Nassau-Hadamar (1653-1679)

Altri progettiModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie