Apri il menu principale

Giusy La Piana (Palermo, 15 gennaio 1980) è una giornalista, saggista e autrice di testi teatrali, televisivi e musicali italiana, esperta in comunicazione.

Nel 2007 ha esordito nella saggistica con L'Impero dei Pizzini – La carriera criminale di Bernardo Provenzano. Ha firmato inoltre: Caro Presidente – Scuola e lavoro per battere la mafia volume pubblicato su iniziativa della Presidenza della Camera dei Deputati. Ha condotto ricerche in ambito accademico su "Cultura, scrittura e strategie di comunicazione mafiosa". Nel 2010, ha pubblicato, per SBC Edizioni, il saggio "Strategie di comunicazione mafiosa", un'originale analisi del linguaggio e del comportamento mafioso sotto il profilo criminologico-comunicativo.

Dottoressa in Scienze della Comunicazione, Giusy La Piana è anche criminologa della Società Italiana di Criminologia, specializzata in strategie di comunicazione umana, psicologia investigativa, giudiziaria e penitenziaria. In qualità di esperto di strategia della comunicazione è componente del Centro Studi in Scienze Criminologico Forensi dell'AMI di Roma.

Docente di comunicazione, scrittura creativa e professionale (per scuole superiori e corsi di alta formazione) ha ricevuto, per le sue attività di autore e comunicatore, Encomio Solenne della Provincia Regionale di Palermo, “Premio Innovazione nei Servizi Sociali” e “Attestazione di merito” dal Comune di Bagheria per l'impegno profuso nel campo della sociologia cognitiva del fenomeno mafioso. Scrive per il gruppo editoriale "L'Espresso" ed è consulente di comunicazione pubblica ed istituzionale per attività a rilevanza nazionale.

Nel 2016 ha pubblicato Fare del male non mi piace - La carriera criminale di Bernardo Provenzano, con Castelvecchi Editore.

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie