Glenn Murcutt

architetto australiano

Glenn Murcutt (Londra, 25 luglio 1936) è un architetto australiano.

Glenn Murcutt
Premio Premio Pritzker 2002

Ha studiato architettura dal 1956 al 1960 all'università del Nuovo Galles del Sud. Lavora in Australia, dove elabora costruzioni ecologiche in armonia col clima e col paesaggio utilizzando materiali "semplici" (metallo, legno, vetro, laterizio). Murcutt chiama questo il funzionalismo ecologico.

Comincia la sua carriera collaborando nello studio di Ancher, Mortlock, Murray & Wooley a Sydney. Nel 1969 apre il proprio studio di architettura dove lavora da solo, senza nessun collaboratore. Ha costruito circa 500 case private, e qualche museo e centro culturale, tutti in Australia.

Nel 2002 ha ricevuto il Premio Pritzker. È il primo architetto australiano a ricevere questo premio.

Principali opereModifica

  • 1972-74: Laurie Short House, Sydney (NSW)
  • 1974-75: Marie Short House, Kempsey (NSW)
  • 1977-80: Nicholas House, Mount Irvine (NSW)
  • 1977-80: Carruthers House, Mount Irvine (NSW)
  • 1980-83: Ball-Eastaway House, Glenory, Sydney (NSW)
  • 1976-79 e 1982-88: Museum of Local History and Tourist Office, eKempsey (NSW)
  • 1981-82: Fredericks House, Jamberoo (NSW)
  • 1982-84: Magney House, Bingie Bingie (NSW)
  • 1986-90: Magney House, Sydney (NSW)
  • 1988-91: Done House, Sydney (NSW)
  • 1988-92: Meagher House, Bowral (NSW)
  • 1989-94: Simpson-Lee House, Mount Wilson (NSW)
  • 1991-94: Marika-Alderton House, Yirrkala Community, Eastern Arnhern Land (NT)
  • 1992: Murcutt Guest Studio, Kempsey (NSW)
  • 1992-94: Bowali Visitor Information Centre, Kakadu National Park (NT), in collaborazione con Troppo Architects
  • 1994-96: Schnaxl House, Newport, Sydney (NSW)
  • 1996-98: Fletcher-Page House, Kangaroo Valley (NSW)
  • 1995-96: Douglas and Ruth Murcutt House, Woodside (SA)
  • 1996-99: Arthur and Yvonne Boyd Art Centre, Riversdale, West Cambewarra (NSW), in collaborazione con Reg Lark e Wendy Lewin
  • 1997-2001: House in the Southern Highlands (NSW)
  • 2006-2017: Moschea, Newport (VIC)

2016-2022: Cobar Sound Chapel, Cobar (NSW)

OnorificenzeModifica

  Premio Imperiale (Giappone)
— Tokyo, 14 settembre 2021[1]

BibliografiaModifica

  • AA.VV., Glenn Murcutt. Disegni per otto case, CLEAN, 1999
  • Fromonot Françoise, Glenn Murcutt. Opere e progetti, Electa, 1995
  • Fromonot Françoise, Glenn Murcutt. Tutte le opere, Electa, 2002
  • Glenn Murcutt, Casa per Aborigeni. Australia, in "Area" n. 34, settembre/ottobre 1997
  • Glenn Murcutt. Casa Meagher, in "Area" n. 37, marzo/aprile 1998
  • Intervista a Glenn Murcutt, in "Area" n. 43, marzo/aprile 1999 [1]
  • Numero monografico di "Area" n. 107, dicembre 2009

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN268315376 · ISNI (EN0000 0003 8311 3248 · ULAN (EN500006624 · LCCN (ENn85147905 · GND (DE119230305 · BNF (FRcb125541655 (data) · J9U (ENHE987007431215205171 · NDL (ENJA01147728 · CONOR.SI (SL28464739 · WorldCat Identities (ENlccn-n85147905