Glenn Sekunda

cestista statunitense
Glenn Sekunda
Blocked shots by Oscar Torres.JPG
Sekunda (a destra) al tiro, contrastato da Óscar Torres
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Irlanda Irlanda
Altezza 203 cm
Peso 100 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Ala piccola / ala grande
Ritirato 2008
Carriera
Giovanili
1991-1993Syracuse Orange
1994-1996Penn State N. Lions
Squadre di club
1996-1999Treviso68
1999Varese11
1999-2001Basket Rimini50
2001-2002Girona31
2002-2003Siviglia20
2003-2006Pallalcesto Udine78
2007-2008Īraklīs Salonicco16
Nazionale
2002-2005Irlanda Irlanda
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Glenn Edward Sekunda (Camden, 15 luglio 1973) è un ex cestista statunitense con cittadinanza irlandese.

CarrieraModifica

Dopo il periodo scolastico terminato all'università di Penn State, Sekunda approda nel campionato italiano tra le file della Benetton Treviso rimanendovi per un triennio, dal 1996-97 al 1998/99. Al termine del suo primo anno del periodo trevigiano vince uno scudetto, contribuendo con una media di 13,3 punti a partita.

Nel 1999 Sekunda si trasferisce a Varese, dove però disputa solo 11 partite. Viene così ingaggiato da Rimini, che lo utilizza per la seconda parte di stagione: avendo già debuttato in Eurolega, non è stato possibile utilizzarlo dai riminesi nelle gare in Coppa Korać. Allunga poi di un anno il contratto con i romagnoli, disputando in biancorosso anche l'annata 2000-01 ad una media di 21 punti a partita. La stagione culminerà tuttavia con la retrocessione.

Seguirà il periodo spagnolo, con le casacche di Girona e Siviglia, tornando poi in Italia nel 2003 coi colori arancioni della Snaidero Udine e rimanendovi fino al 2006.

Nell'estate 2006 firma un contratto con Scafati, ma viene tagliato in seguito ad un infortunio. Nel dicembre 2007 invece accetta l'offerta dei greci dell'Īraklīs Salonicco, giocando 16 gare con 9 punti di media.

PalmarèsModifica

Pall. Treviso: 1996-1997
Treviso: 1997
Varese: 1999
Pall. Treviso: 1998-1999

Collegamenti esterniModifica