Gli eroi di Hogan

serie televisiva statunitense

Gli eroi di Hogan (Hogan's Heroes) è una serie televisiva statunitense trasmessa dal canale CBS dal 1965 al 1971.

Gli eroi di Hogan
Titolo originaleHogan's Heroes
PaeseStati Uniti d'America
Anno1965-1971
Formatoserie TV
Generesitcom
Stagioni6
Episodi168
Durata25 min
Lingua originaleinglese
Dati tecniciB/N e a colori
4:3
Crediti
IdeatoreBernard Fein, Albert S. Ruddy
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
MusicheJerry Fielding
ProduttoreEdward H. Feldman, William A. Calihan Jr., Jerry London, Bernard Fein
Casa di produzioneAlfran Productions, Bob Crane Enterprises Inc. (ST. 6), Bing Crosby Productions, CBS Productions
Prima visione
Prima TV originale
Dal17 settembre 1965
Al4 aprile 1971
Rete televisivaCBS
Prima TV in italiano
Data17 ottobre 1981
Rete televisivaCanale 5 (1981-1982)
Italia 1 (1983-1987)
Italia 7 (1989)
LA7 (2004-2005) (solo la 1ª e la 2ª stagione)

Trama modifica

La serie narra in chiave ironica la vita di tutti i giorni di un gruppo di prigionieri di guerra in un campo di prigionieri di guerra tedesco durante la seconda guerra mondiale.

Tali prigionieri si trovano nello Stalag 13, il più efficace e duro campo di prigionieri di guerra della Germania: da tale campo infatti mai nessun prigioniero è riuscito a scappare.
In realtà i carcerieri, in primis il loro capo, il colonnello Wilhelm Klink, sono una manica di inetti e bonaccioni, costantemente presi in giro dai prigionieri stessi, che riescono a fare praticamente ciò che vogliono, il che significa fare dello Stalag stesso un fondamentale avamposto militare in terra nemica, nonché un centro di spionaggio e sabotaggio.

L'intera classe dirigente tedesca è a conoscenza dell'incompetenza di Klink, che per tal motivo non viene mai promosso, ma nello stesso tempo non riesce a capacitarsi di come il suo sia il miglior campo di prigionia. Da notare che il sottoposto Sergente Schulz in più occasioni coglie i prigionieri nell’atto di compiere azioni di sabotaggio o di fuga, ma per paura di essere punito o di far fare brutta figura allo Stalag si limita a urlare “io non ho visto niente!”, frase che diventerà un tormentone di tutta la serie.

Il gruppo di prigionieri è molto assortito, sia per quanto riguarda le nazionalità (francesi, americani e inglesi), i gradi militari e le competenze professionali. Il continuo, sotterraneo, viavai dal campo permette inoltre il "ricambio" di questi che, in definitiva, sono veri e propri ospiti della soldataglia nazista. Il colonnello Hogan è il protagonista della serie, capo carismatico e sempre sicuro di sé, dispensa consigli di vita e di guerra a Klink e ai vari personaggi che si susseguono nella serie, e ha il controllo della situazione in ogni momento.

Coerenza temporale modifica

L'intero serial non ha alcun filo conduttore, ogni episodio, cioè, è in definitiva una storia a sé stante, sebbene qualche personaggio minore ricorrente possa dare una vaga idea di consequenzialità. Anche l'aderenza alla reale cronologia storica non è definibile:

Altri riferimenti storici sono:

Episodi modifica

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 32 1965-1966
Seconda stagione 30 1966-1967
Terza stagione 30 1967-1968
Quarta stagione 26 1968-1969
Quinta stagione 26 1969-1970
Sesta stagione 24 1970-1971

A esclusione del pilot, tutti gli altri 167 episodi sono stati girati a colori.

Voci correlate modifica

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione