Apri il menu principale

Gli ultimi giorni di Pompei (miniserie televisiva)

Gli ultimi giorni di Pompei
Titolo originaleThe last days of Pompeii
PaeseItalia, Stati Uniti d'America
Anno1984
Formatominiserie TV
Generein costume, sentimentale
Puntate4
Durata310 min (totale)
Lingua originaleinglese
Rapporto4:3
Crediti
RegiaPeter Hunt
SoggettoEdward Bulwer-Lytton
SceneggiaturaCarmen Culver
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
FotografiaJack Cardiff
MontaggioRichard Marden, Michael Ellis
MusicheTrevor Jones
ScenografiaFred Carter
CostumiAnthony Mendleson
Casa di produzioneRAI Radiotelevisione Italiana, Paramount Pictures Television
Prima visione
Prima TV originale
Dal1984
Rete televisivaABC
Prima TV in italiano
Dal16 settembre 1989
All'8 ottobre 1989
Rete televisivaRai Uno

Gli ultimi giorni di Pompei (The Last Days of Pompeii) è una miniserie televisiva co-prodotta dalla RAI e dalla Paramount Pictures Television, tratta dall'omonimo romanzo di Edward Bulwer-Lytton.

Girata in lingua inglese ai Pinewood Studios, è stata trasmessa per la prima volta negli Stati Uniti sulla ABC nel 1984, anno in cui è stata presentata dalla Sacis al festival di Cannes[1]. In Italia è invece andata in onda solo cinque anni dopo.

TramaModifica

Si narra dell'amore tra il patrizio Glauco e la sacerdotessa di Iside Ione ostacolato dal subdolo e misterioso Arbace, capo del tempio della divinità egizia. Sullo sfondo s'intrecciano vari personaggi e vicende e la situazione critica del Vesuvio.

NoteModifica

  1. ^ La Sacis a Cannes con le 'miniserie', in la Repubblica, 22 aprile 1984. URL consultato il 19 agosto 2016.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione